Home > Webzine > Come il fumo lei penetra in ogni fessura. Una collezione ritrovata del ‘900 in Toscana
mercoledì 20 novembre 2019

Come il fumo lei penetra in ogni fessura. Una collezione ritrovata del ‘900 in Toscana

15-09-2012
Inizierà sabato 15 settembre, con inaugurazione alle 17, la mostra "Come il fumo lei penetra in ogni fessura. Una collezione ritrovata del ‘900 in Toscana" nella Sala Costantini del Museo Archeologico di Fiesole in via Portigiani, 1. L’esposizione propone una collezione del ‘900 toscano scoperta fortunosamente in un appartamento fiorentino disabitato da quattro decenni. Fra i pittori “ritrovati” troviamo nomi noti come quelli di Sergio Scatizzi e Vinicio Berti, mischiati ad altri che hanno avuto un grande richiamo ma oggi necessitano di un nuovo approfondimento critico e filologico: è il caso di Aldo Affortunati, Giovanni Omiccioli e Alfredo Nannoni. La mostra offre uno spaccato culturale per comprendere come si muovesse un collezionista di non elevate sostanze economiche nel periodo fra le due guerre e negli anni ’50 e ’60.
La mostra durerà fino al 30 settembre, con orario di visita 10-19 tutti i giorni.

S.N.