Home > Webzine > Fotografia e solidarietà: I Balcani in Italia fra identità, separazione e integrazione
mercoledì 20 novembre 2019

Fotografia e solidarietà: I Balcani in Italia fra identità, separazione e integrazione

21-09-2012
Aperto il concorso fotografico internazionale "I Balcani in Italia fra identità, separazione e integrazione", organizzato dalla Fondazione Studio Marangoni che fa parte della "50 Giorni di Cinema Internazionale a Firenze". Il concorso è promosso da Oxfam Italia a sostegno dei progetti di Oxfam nei balcani. Tanti sono gli eventi e le mostre che affiancano il concorso. Fino al 15 ottobre è possibile inviare i propri lavori. Un concorso davvero speciale perchè le quote di iscrizione (da 15 a 25 euro) sostengono i progetti di solidarietà nei balcani di Oxfam Italia. Due le sezioni del concorso: "Portfolio" e "Fotografia singola". I migliori lavori vengono quindi valutati da una prestigiosa giuria di esperti. I vincitori che vengono annunciati il 10 di novembre, sono premiati il prossimo 29 novembre al cinema Odeon di Firenze, in concomitanza con la rassegna di cinema "Balkan Florence Express". In  palio per il vincitore del portfolio c'è un viaggio di una settimana per realizzare un reportage nelle aree dei balcani in cui opera Oxfam Italia, mentre per il vincitore della sezione fotografia singola c'è la possibilità di ricevere dei buoni per la partecipazione ad un corso alla fondazione Studio Marangoni di Firenze.
Per maggiori infomazioni: www.studiomarangoni.it

A.L.