Home > Webzine > ''Francis Bacon e la condizione esistenziale nell’arte contemporanea'' al CCCS di Firenze
lunedì 09 dicembre 2019

''Francis Bacon e la condizione esistenziale nell’arte contemporanea'' al CCCS di Firenze

04-10-2012
Giovedì 4 ottobre 2012 alle ore 19.00 al Centro Cultura Contemporanea Strozzina (Palazzo Strozzi - Firenze) sarà inaugurata la mostra "Francis Bacon e la condizione esistenziale nell’arte contemporanea", che resterà aperta fino al 27 gennaio 2013. La mostra propone opere di artisti che investigano il tema dell’esistenza nel rapporto tra individuo e collettività, dando forma a stati d’animo e interrogativi che l’essere umano si pone nel rapporto con la sfera personale e il mondo esterno. Punto di partenza della mostra è una serie di capolavori di Francis Bacon affiancati da alcune opere incompiute esposte per la prima volta in Italia e da una selezione di materiali fotografici e d’archivio dello studio dell’artista, presentati grazie alla collaborazione con la Dublin City Gallery The Hugh Lane. La commistione tra figurazione e astrazione, i corpi trasfigurati, il riferimento a elementi autobiografici, l’utilizzo di diverse fonti iconografiche, la tensione e l’isolamento come metafore della vita dell’essere umano si ritrovano come parti fondamentali nel lavoro dei cinque artisti contemporanei posti in dialogo con Bacon per una riflessione di carattere esistenziale sul vivere contemporaneo.
Per informazioni: www.strozzina.org

S.N.