Home > Webzine > ''Nudi e crudi'' con Lucia Poli e Cesare Bocci al Teatro di Rifredi
venerdì 22 novembre 2019

''Nudi e crudi'' con Lucia Poli e Cesare Bocci al Teatro di Rifredi

12-10-2012

Venerdì 12 ed in replica sabato 13 ottobre 2012 sempre alle ore 21.00 sarà lo spettacolo "Nudi e crudi" a cura di Angelo Savelli, con Lucia Poli e Cesare Bocci ad inaugurare la stagione 2012-2013 del Teatro di Rifredi di Firenze. I coniugi Ransome, un avvocato londinese agiato e pedante e la sua spenta consorte, tornano a casa dopo una serata all'Opera e trovano la casa svaligiata. I ladri hanno portato via tutto. Mobili, vestiti, quadri, moquette, carta igienica, il forno con lo sformato. Questo incipit paradossale è l'inizio di una serie di divertenti situazioni e di turbinosi colpi di scena. Non mancherà la suspense: riusciremo a sapere che fine hanno fatto i beni dei Ransome e perché sono stati fatti sparire? Non mancherà l'inquietudine: era davvero così tranquilla e appagante la vita sentimentale dei Ransome? Non mancherà la comicità: quale sottile perfidia sarà capace di tirar fuori la sottomessa signora Ransome una volta infilatasi in questo apparentemente astruso rompicapo?
Alan Bennet, autore di "Nudi e crudi", ha scritto impareggiabili racconti. umoristici ("La cerimonia del massaggio"), testi teatrali ("The history boys") e sceneggiature cinematografiche di grande successo ("La pazzia di re Giorgio").
Lucia Poli, doppiatrice e attrice fiorentina, è stata protagonista di importanti spettacoli teatrali come "Passi falsi" (1979), "C'era una volta" (1980), "Donne in bianco e nero" (1994), "Sorelle d'Italia" (1995), "Deliziosi veleni"(1997), "Antologia in attesa di una catastrofe", "Il libro Cuore ed altre storie" (2010).
Cesare Bocci, invece, è conosciuto maggiormente come il Mimì sciupafemmine di "Montalbano" e il Renato padre gay del "Vizietto".

Tutte le info su: www.toscanateatro.it

S.N.