Home > Webzine > Nuova stagione di appuntamenti al Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello
lunedì 18 novembre 2019

Nuova stagione di appuntamenti al Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello

26-10-2012
Venerdì 26 ottobre 2012 inizia la nuova stagione di spettacoli al Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello. Si comincia con l'omaggio a Domenico Modugno di Gennaro Cannavacciuolo protagonista di "Volare", un tuffo emozionante nella storia di un personaggio simbolo della canzone italiana. Martedì 13 novembre protagonista è Marco Paolini che ha scelto il Teatro Corsini per l'allestimento del nuovo spettacolo dedicato a Jack London, "Studio per una Ballata di uomini e cani". Domenica 18 è in programma la "Tempesta" di William Shakespeare al Teatro Metastasio di Prato, che è collegato al Teatro Corsini da uno speciale servizio navetta riservato agli abbonati. Il 30 novembre, Festa della Toscana, Catalyst porta in scena "L'Italia" scritto e diretto da Riccardo Rombi. Il 7 dicembre altro nome di spicco della stagione, Corrado Augias con "O patria mia", Leopardi e L'Italia. Mentre il 21 dicembre, ancora un grande classico, il "Re Lear" nell'allestimento del Teatro Popolare d'Arte diretto da Gianfranco Pedullà.
Dopo il consueto spettacolo di Capodanno, il 2013 si apre con un doppio appuntamento: venerdì 11 e sabato 12 gennaio, "l'Iliade" e "l'Odissea" vengono portate sulla scena da Gianluigi Tosto, mentre venerdì 25 gennaio vede il gradito ritorno di Francesco Sframeli e Spiro Scimone con "La Festa" uno dei più significativi, caustici, folgoranti spettacoli della nostra attuale drammaturgia. Altro ritorno, sabato 2 febbraio, sul palco del Corsini, quello di Giulio Casale protagonista di "La Febbre". Appuntamento da non perdere venerdì 8 febbraio con le Sorelle Marinetti che arrivano al Corsini con lo spettacolo musicale in stile anni '30 "Non ce ne importa niente", mentre  il 15 febbraio è la volta di Anna Meacci e Katia Beni, insieme in "Ticket e Tac". E ancora altro evento da segnare sul calendario, quello di venerdì 1 marzo con la danza portata in scena da uno dei suoi più acclamati interpreti, Raffaele Paganini protagonista di "La Vera Storia di Zorba il Greco".
Sabato 9 marzo, a chiudere la ricca stagione degli spettacoli per bambini è la compagnia del Teatro di Rifredi Pupi e Fresedde con "Il Giornalino di Gian Burrasca".
Finale di stagione caratterizzato dagli spettacoli prodotti da Catalyst, compagnia che dal 2005 è alla guida del Teatro di Barberino.
Si comincia dal 21 al 24 marzo con il "Galileo, il Papa e la Fattucchiera" scritto e diretto da Riccardo Rombi, per proseguire sabato 6 aprile con lo spettacolo della Compagnia Cantiere Obraz, Maskarad, il "Ballo in Maschera di Lermontov" allestito per la prima volta proprio all'interno del Corsini per la regia di Maria Shmaevich e Nikolaj Karpov. Dal 10 al 13 aprile l'appuntamento con "La Grande Storia del Teatro 2", nello speciale allestimento sul palco che vede il diretto coinvolgimento del pubblico che assiste alla nuova messa in scena della "Lezione-Spettacolo" ideata e diretta da Riccardo Rombi, autore anche di "Vorrei parlar d'Amore", l'ultima produzione firmata Catalyst in scena il 18 e il 19 aprile a chiudere una delle più importanti stagioni di prosa del Teatro Comunale di Barberino di Mugello.
Una programmazione diversificata tra spettacoli di prosa, teatro-ragazzi, danza e musica che quest'anno riserva un grande spazio alle Compagnie Toscane. Oltre alla prosa la vasta attività della Casa Teatro del Corsini prosegue con gli incontri con scrittori e giornalisti, i matinée per le scuole, gli spettacoli per le famiglie della "Domenica dei Piccoli" e tante altre occasioni di formazione sui diversi linguaggi artistici, spazi di incontro e confronto aperti all’intera comunità. Non solo un Teatro, ma una Casa Teatro.

Per maggiori informazioni: www.teatrocorsini.it

Andrè Latini