Home > Webzine > Incontro ''Dubbio e Arte: ambiguità e finzione'' all’Auditorium Stensen
mercoledì 13 novembre 2019

Incontro ''Dubbio e Arte: ambiguità e finzione'' all’Auditorium Stensen

17-11-2012
Sabato 17 novembre 2012, alle ore 15.30, all'Auditorium Stensen di Firenze (viale Don Minzoni, 25) è in programma l'incontro "Dubbio e Arte: ambiguità e finzione". I molteplici aspetti e le diverse implicazioni dell’esperienza del dubbio. L’esperienza del dubbio, nel suo significato generale di "stato di incertezza, di indecisione, in cui viene a trovarsi l'uomo per la difficoltà grave, o anche insormontabile, di giungere ad un'affermazione conclusiva, alla verità", sembra essere costitutiva dell’esistenza umana, o, in altri termini, una struttura antropologica specifica, per non dire essenziale. Il dubbio, infatti, ha sempre avuto un ruolo fondamentale nella storia e nello sviluppo del pensiero e delle relazioni umane, assumendo, con il mutare delle circostanze storiche e culturali, una pluralità di possibili interpretazioni, definizioni, espressioni e giustificazioni. "Dubito ergo sum" (dubito dunque sono) non costituisce pertanto una provocazione, ma il rovesciamento del celebre "Cogito" (io penso) da cui Cartesio (1596 - 1650) attinse l'essere del suo dubbio metodologico, quale strumento razionale per giudicare il valore della conoscenza empirica.
Interverranno Antonio Natali, direttore della Galleria degli Uffizi, e Timothy Verdon, direttore del Museo dell’Opera di Santa Maria del Fiore. Per maggiori informazioni: www.stensen.org

A.L.