Home > Webzine > ''Il rogo dei libri'', messa in scena di Claudio Ascoli, Sissi Abbondanza e Paolo Lauri a San Salvi
venerdì 15 novembre 2019

''Il rogo dei libri'', messa in scena di Claudio Ascoli, Sissi Abbondanza e Paolo Lauri a San Salvi

27-01-2013
Domenica 27 gennaio 2013, in occasione del "Giorno della memoria", in programma a San Salvi un doppio spettacolo alle ore 17.00 e alle ore 21.00, i Chille della Balanza presentano "Il rogo dei libri": una messa in scena di Claudio Ascoli, Sissi Abbondanza e Paolo Lauri con gli allievi del laboratorio. La performance accosta il rogo dei libri avvenuto a Berlino il 10 maggio 1933 con quello della biblioteca di Don Chisciotte. Nell’evento saranno proiettate rare immagini filmate d'epoca con il farneticante discorso di Goebbels alla gioventù hitleriana ("Il futuro uomo tedesco non sarà un uomo di libri, ma piuttosto un uomo di carattere ed è in tale prospettiva e con tale scopo che vogliamo educarvi. Vogliamo educare i giovani a ripudiare la paura della morte, e pertanto fate bene, in quest'ora solenne, a gettare nelle fiamme la spazzatura intellettuale del passato. È un'impresa forte, grande e simbolica"), la morte di don Chisciotte vista da Georg Wilhelm Pabst proprio davanti alla cenere dei libri della sua biblioteca (anche questo film è del 1933); ma non mancheranno coinvolgenti azioni ed accostamenti con l'attualità. Oltre venti i giovani attori in scena, che ripercorreranno alcuni momenti del Don Chisciotte, ideale collegamento con la “necessità” del libro, tra cui il viaggio a Barcelona e la visita ad una tipografia da parte del Cavaliere dalla trista figura. L’ingresso alla performance è libero, ma, per il limitato numero di posti disponibili, a prenotazione per le due repliche di quest’evento è assolutamente obbligatoria.

Per informazioni: www.chille.it