Home > Webzine > Libreria IBS: ''La scelta di Nadja - Io, la moglie di Stalin'' di Angela Feo
giovedì 21 novembre 2019

Libreria IBS: ''La scelta di Nadja - Io, la moglie di Stalin'' di Angela Feo

06-02-2013
Mercoledì 6 febbraio Gabriele Ametrano presenterà il saggio di Angela Feo "La scelta di Nadja - Io, la moglie di Stalin" con Lorenzo Becattini e l'autrice alla Libreria IBS, in via de Cerretani 16r, alle ore 18.00.
Un pamphlet, edito da Sassoscritto, che vanta la prefazione di Maria Giovanna Maglie nel quale si narra della vicenda umana e storica di Nadja Allilueva morta suicida non ancora trentenne nelle stanze del Cremlino. Legata fin dall'adolescenza a Stalin, che ne farà la sua seconda moglie quasi bambina, Nadja è testimone d'eccezione dell'intera parabola della Rivoluzione. La sua storia privata e dolorosa è tutt’uno con la storia di una nazione intera.
Sacrificata dalla straripante personalità del marito, tiranno in casa come in patria, Nadja è una donna moderna, contraddittoria, ancora immatura, che ambisce disperatamente alla realizzazione personale, che crede nel sogno impossibile della rivoluzione buona, e tenta di ribellarsi a un destino implacabile.
Angela Feo (Pisa, 1975) è giornalista professionista. Si è laureata in Scienze della comunicazione a Siena e ha conseguito un master in Comunicazione e media a Firenze. Ha lavorato per radio, periodici e quotidiani a Milano, Roma e in Toscana. Oggi vive tra Pisa, Firenze, Bologna e le città dove il suo lavoro di giornalista e comunicatrice la conduce. Dalla sua passione per la storia russa è nata la biografia Stalin, figlio della rivoluzione padre della dittatura. Dalla sua voglia di dare voce alle donne relegate nella penombra della storia, è nato questo suo secondo libro.
Info: www.sassoscrittoeditore.it