Home > Webzine > Fondazione il Fiore: ''Poesia del mondo a Firenze'', incontro con Vera Lúcia De Oliveira
martedì 31 marzo 2020

Fondazione il Fiore: ''Poesia del mondo a Firenze'', incontro con Vera Lúcia De Oliveira

26-02-2013
Martedì 26 febbraio è in programma l'incontro con Vera Lúcia De Oliveira nella ex sede di Architettura, in piazza Brunelleschi 3-4, alle ore 17.30. L'iniziativa, organizzata dalla Fondazione il Fiore di Firenze - nell’ambito degli appuntamenti sulla “Poesia del Mondo a Firenze” - insieme al Centro Studi Jorge Eielson e in collaborazione con l’Università di Firenze presso l’ex aula magna di Architettura in piazza Brunelleschi 3-4, è dedicata a Vera Lúcia De Oliveira e in particolare alla sua ultima produzione letteraria. Verrà ricordato anche Lêdo Ivo, uno dei più grandi poeti brasiliani, deceduto di recente.
Vera Lúcia De Oliveira è ormai italiana adottiva, dato che risiede qua dagli anni Ottanta e qui insegna (adesso all’Università di Perugia) Letteratura portoghese e brasiliana. La sua attività poetica prese ufficialmente avvio nel 1983 con la pubblicazione a S. Paulo della raccolta ‘A porta range no fim do corredor’. Da lì in poi sarà un susseguirsi di pubblicazioni e dal 2005 di riconoscimenti letterari, fra cui i due citati all’inizio. La sua poetica è centrata su contrasti, opposizioni, giochi di parole e decostruzioni semantiche; si contraddistingue inoltre per il ruolo assegnato alla poesia come strumento balsamico capace di alleviare i dolori umani. Vera Lúcia De Oliveira scrive sia in portoghese che in italiano. Tra le sue opere in versi recenti si ricordano: ‘A poesia è um estado de transe’ (S. Paulo 2010), ‘Radici, innesti, diramazioni’ (Roma 2010), ‘Entre as junturas dos ossos’ (Brasilia 2006), ‘Verrà l’anno’ (Rimini 2005).
Partecipano all'incontro: Martha Canfield, professore ordinario di Letterature ispano-americane all’ateneo fiorentino e presidente del Centro Eielson nonché poetessa, e Michela Graziani, ricercatore di Letteratura portoghese e brasiliana all’Università di Firenze e traduttrice poetica. A moderare l’incontro Maria Giuseppina Caramella, presidente della Fondazione il Fiore. L’ingresso è libero.
Info: www.fondazioneilfiore.it