Home > Webzine > Seconda edizione di ''Liberfest'' nelle biblioteche dell’area fiorentina
giovedì 29 ottobre 2020

Seconda edizione di ''Liberfest'' nelle biblioteche dell’area fiorentina

29-05-2013

Da mercoledì 29 a venerdì 31 maggio 2013, ci sarà la seconda edizione di "Liberfest", festival del lettore da giovane, una tre giorni di riflessione attorno alla letteratura attraverso incontri, spettacoli, reading, lezioni e laboratori nelle biblioteche dell’area fiorentina.
Alla presentazione dell'evento, tenutasi giovedì 23 maggio presso la Biblioteca delle Oblate (via dell'Oriuolo, 26 - Firenze), hanno partecipato il Sindaco di Scandicci Simone Gheri, l'Assessorealla Cultura e alla Contemporaneità del Comune di Firenze Sergio Givone, Enrico "Erriquez" Greppi e Marco Vichi del Comitato scientifico di Liberfest.
“Questa iniziativa - ha sottolineato l’assessore Givone - vuole aiutare a far scoprire o riscoprire il piacere e la passione per la lettura. Leggere non deve essere un’imposizione ma spetta agli adulti suscitare curiosità e passione nei più giovani. Ogni libro è un mondo, un mezzo per allargare i propri orizzonti, per esplorare, per navigare. Il libro ci "libera", ci dà gioia e conoscenza”.
"Liberfest" nasce dall'esperienza di Libernauta (concorso letterario riservato ai ragazzi dai 14 ai 20 anni) ed è curata e promossa da Scandicci Cultura, Comune di Scandicci, Comune di Firenze in collaborazione e con il sostegno di un’ampia rete di soggetti pubblici e privati.
Mercoledì 29 maggio alle ore 18.00, presso la Biblioteca delle Oblate, sarà presentato l'intero programma di "Liberfest 2013", con Paola Zannoner, Marco Vichi, Erriquez, La Scena Muta, Associazione Allibratori, Vanni Santoni, Flavia Piccinni, Simona Baldanzi, Leonardo Sacchetti. Nell'occasione la biblioteca presenterà una selezione di booktrailers di testi e autori selezionati nelle varie edizioni di Libernauta.
In seguito alle ore 21.00, continuerà la serata al Caffè letterario "Le Murate" con l'incontro/spettacolo “E la periferia ci venne incontro”, testo scelto tra i 15 dell'edizione corrente di Libernauta che riporta cinque storie di vita raccontata dagli abitanti del quartiere "Le Piagge", raccolte da Massimo Caponnetto e presentate in forma di racconto musicato con la presenza dell'attrice Daniela Morozzi e della musicista Chiara Riondino e con Ettore Bonafè (percussioni) e Matteo Addabbo (tastiere).
Informazioni sull'intero programma: www.liberfest.libernauta.it 

Manfredi Pontello