Home > Webzine > Estate alla Limonaia di Villa Strozzi: fino a settembre un programma ricco di eventi
giovedì 21 novembre 2019

Estate alla Limonaia di Villa Strozzi: fino a settembre un programma ricco di eventi

07-06-2013
Sarà un’estate all’insegna della musica, teatro, danza, arte, design, letteratura ma anche eventi culinari, quella della Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana - Firenze). La programmazione è a cura dell’associazione culturale Officine Creative che per la prima volte assume la direzione artistica del progetto e che si pone come obiettivo principale quello di coinvolgere tutte le fasce sociali, promuovendo momenti di aggregazione e offrendo tanti eventi a ingresso libero. Un forte impegno nel sociale che si esplica con la formazione al lavoro di persone provenienti da situazioni di disagio e con la promozione di eventi quali concerti dei detenuti, raccolte fondi in favore di ONG (Cospe), incontri-convegni, promozione dei prodotti di Libera Terra (provenienti dai beni confiscati alle mafie). Tra i numerosi appuntamenti in programma fino a settembre, si segnalano Libera/Mente, il concerto dei detenuti di Sollicciano e dell’Istituto Gozzini che si esibiranno per la prima volta insieme in pubblico (20 giugno). A luglio la danza sarà protagonista con la rassegna organizzata da Opus Ballet, Versilia Danza e Simona Bucci, Parco danza Villa Strozzi (1-29 luglio). La quattro giorni dedicata alla presentazione di libri che partirà con La notte dei libristi (28 agosto); le serate di jazz, Jazz Night@Villa Strozzi, con la presentazione del nuovo album di Franco Baggiani e Florence Art Orchestra, Dead City (11 luglio) e, tra gli altri, Antonio Artese Jazz Quartet (29 giugno). Uno sguardo al Giappone con Tanabata, la festa dei desideri con angoli di intrattenimento, gastronomia, workshop di arti marziali (7- 8 luglio) e con il concerto di Natsu Matsuri i caratteristici tamburi giapponesi (20 e 21 agosto). Dal Giappone alle coinvolgenti sonorità egiziane con l’eccezionale concerto di Nuba Nour, gruppo nubiano di cantanti e percussionisti (14 luglio). L’Associazione Musicale Francesco Landini porterà l’opera all’aperto nella splendida cornice naturale della Limonaia, con due appuntamenti: Madama Butterfly di Puccini (26 e 27 luglio) e il Gran Galà Lirico Verdi Mascagni (28 luglio ore 21,00). Le prove dei suddetti concerti saranno aperte al pubblico (24 e 25 luglio). Per tutta l’estate la Limonaia di Villa Strozzi si trasformerà in uno spazio espositivo, accogliendo mostre di diversi artisti, tra cui i fiorentini Stefano Ramunno e Simonetta Carpini. Tra gli eventi speciali si segnalano il Love Summer Party, festa del solstizio d’estate con la selezione musicale a cura di Dj Fabri (22 giugno), gli appuntamenti con la musica reggae (20 luglio e 21 settembre), la serata in ricordo degli anni ’78-’85 con musica tutta in vinile di Dj Sergino, Remember – Afro, funky, elctro-brasil (13 luglio). A chiudere la stagione estiva della Limonaia di Villa Strozzi sarà Source, un progetto innovativo dedicato al design autoprodotto a cura di Altrove Associazione Culturale (12-19 settembre).

Per informazioni: www.officinecreative.fi.it