Home > Webzine > GM Ballet presenta la terza edizione della creazione coreografica live per il Cortile di Palazzo Strozzi
mercoledì 20 novembre 2019

GM Ballet presenta la terza edizione della creazione coreografica live per il Cortile di Palazzo Strozzi

15-07-2013
È ormai diventata una tradizione. Dall’agosto 2011, Giorgio Mancini, direttore e coreografo del GM Ballet, è in residenza estiva, con il suo GM Ballet, nel Cortile di Palazzo Strozzi. Per questa terza edizione, Giorgio Mancini ha scelto la sonata di Beethoven Al chiaro di luna con un pianista dal vivo per la creazione live di "Luna". A partire da lunedì 15 luglio 2014 ogni giorno dalle ore 18.00 alle 19.30 (tranne il giovedì), il pubblico potrà così seguire gratuitamente nel Cortile di Palazzo Strozzi il processo di creazione coreografica con quattro ballerini guidati dal coreografo Giorgio Mancini per poi assistere alla performance finale il 27 luglio. Il successo è assicurato non solo dalla qualità coreografica e dei ballerini, ma anche dal fatto che la barriera tra scena e pubblico, che di solito esiste in un teatro, è qui completamente soppressa, cosa che rinforza il valore emotivo dell’evento. La creazione coreografica live, realizzata nel Cortile del Palazzo Strozzi, si basa sull’idea di aprire un palcoscenico sulla città facendo fruire al più largo pubblico l’“attimo” di creazione coreografica. Obiettivo è anche sensibilizzare un pubblico molto diverso e transgenerazionale alla bellezza della musica di Beethoven. Lo spettacolo è realizzato dal GM Ballet con la partecipazione della Fondazione Teatro della Pergola e promosso e organizzato dalla Fondazione Palazzo Strozzi.