Home > Webzine > ''Terzo Giardino'', 5000 mq di verde sull’Arno diventano arte
giovedì 14 novembre 2019

''Terzo Giardino'', 5000 mq di verde sull’Arno diventano arte

06-08-2013
Fino al 30 settembre è in programma "Terzo Giardino", l'intervento di arte pubblica sulle rive dell’Arno da Lungarno Serristori fino a Ponte alle Grazie.
Il progetto realizzato da Studio ++ prevede percorsi nella folta vegetazione spontanea rendono attraversabile il verde spontaneo, che ritorna fruibile per la città.
La naturale ricchezza biologica dell’area d’intervento consente di classificarla tra quegli spazi che Gilles Clément ha definito Terzo Paesaggio, da cui il titolo dell’opera Terzo Giardino. La restituzione di un luogo alla città attraverso un’opera d’arte pubblica che incide sull’immaginario di Firenze, rende esplicito il senso simbolico del terzo, dell’informale, del dimenticato, del non riconosciuto ed in movimento, secondo la definizione del paesaggista francese.
La dimensione urbana del Terzo Giardino sottolinea un’apertura verso la città ed i suoi abitanti, attraverso un intervento sullo spazio pubblico, che palesa il processo caotico ed evolutivo di sintesi tra uomo, cultura condivisa e processi naturali, generatore dell’identità di un paesaggio.
Nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2013 il Progetto RIVA, a cura di Valentina Gensini, vuole rinnovare il dibattito sulla riappropriazione e valorizzazione delle sponde dell’Arno attraverso una progettualità culturale, artistica e ambientale.
Info: www.progettoriva.it