Home > Webzine > ''The Fairy Queen'' di Henry Purcell al Teatro Goldoni di Firenze
lunedì 18 novembre 2019

''The Fairy Queen'' di Henry Purcell al Teatro Goldoni di Firenze

29-09-2013
Domenica 29 settembre 2013, alle ore 20.30, al Teatro Goldoni di Firenze sarà in scena "The Fairy Queen" di Henry Purcell, opera in cinque atti tratta da "A Midsummer night's dream" di William Shakespeare. The Fairy Queen nasce all’interno del progetto "Opera Network". La vicenda ricalca, con alcune variazioni al testo e all’intreccio, quella narrata da Shakespeare nel Midsummer Night’s Dream (Sogno di una notte di mezza estate). Si intrecciano tre storie parallele, che vedono coinvolti due coppie di giovani ateniesi con le loro schermaglie amorose, fate e folletti sudditi di Oberon e Titania, e una compagnia di artigiani/attori dilettanti intenzionata a mettere su un dramma. Dal punto di vista della struttura, Purcell è riuscito a creare un’armonia perfetta tra parte recitata, danza, arie e interventi strumentali: ogni atto si apre con una sinfonia e si chiude con la propria Act Tune. Il testo shakespeariano non è musicato; Purcell ha invece composto una serie di masque che si relazionano alla commedia in senso metaforico anziché letterale, e in cui agiscono creature sovrannaturali o personificazioni allegoriche. L’unica eccezione è rappresentata dal primo atto, che vede come protagonista della scena musicale il Drunken Poet (poeta ubriaco), che gioca a mosca cieca con i vari folletti della foresta. L’ultima parte dell’opera è dedicata al quindicesimo anniversario delle nozze tra Guglielmo III d’Orange e Maria II Stuart, che regnarono uniti su Inghilterra, Scozia e Irlanda dal 1689 al 1694. L’orchestra è formata da tutti gli strumenti tipici dell’epoca: trombe naturali, flauti dolci, oboi e archi. Nella ricca sezione del basso continuo i vari strumenti, quando non suonano tutti insieme (in genere nei cori), si alternano a sottolineare con il loro timbro i differenti “affetti” musicali. La regia e i costumi sono affidati a Vivien Hewitt, irlandese, toscana di adozione, raffinata regista e affermata specialista di opera lirica. La direzione musicale è affidata a Federico Bardazzi.

Per ulteriori informazioni: www.esemblesanfelice.com