Home > Webzine > 3a edizione di ''Dotline'', torna in scena la danza contemporanea
mercoledì 20 novembre 2019

3a edizione di ''Dotline'', torna in scena la danza contemporanea

10-10-2013

L'associazione Danza e Arti Contemporanee rilancia per il terzo anno "Dotline", un progetto di programmazione e promozione della danza contemporanea che si svolgerà dal 10 ottobre al 4 gennaio 2014, realizzato in collaborazione con la Regione Toscana.
Dotline è uno spaccato sulla danza contemporanea in tutte le sue declinazioni, un sistema di risorse e competenze che documenta e sostiene le attività che animano e attraversano, in maniera capillare e continuativa, la contemporaneità in tutto il territorio della regione.
A fare da impalcatura al cartellone 2013, sono le nuove realtà di residenza artistica della Toscana, individuate dalla Regione per il prossimo triennio come punti di riferimento e luoghi di lavoro, riconoscibili per creatività, autori, stili e contenuti : A.L.D.E.S., Company Blu, Kinkaleri, la Compagnia Simona Bucci, Sosta Palmizi, la Compagnia Virgilio Sieni, Versiliadanza e la Compagnia Giardino Chiuso.
Nell'arco di tre mesi verrà presentato un programma unico che mette insieme i luoghi "dot" e le relazioni "line" della danza contemporanea, non solo mostrando le esperienze artistiche delle principali compagnie toscane, ma anche ospitando spettacoli di compagnie italiane e straniere, nell’ottica di un progetto di ricerca, fatto di relazioni, accoglienza e scambio.
Dotline è un itinerario artistico che unisce luoghi di residenza, compagnie e protagonisti delle arti performative e danza, in un’ottica di incontro, produzione e di ospitalità.
"Desidero invitare il pubblico ad avvicinarsi con curiosità e partecipazione al calendario di eventi selezionati in questa originale proposta culturale. Importante novità di questa edizione, è la creazione di momenti di incontro tra gli artisti coinvolti nel progetto e il pubblico, con seminari e laboratori mirati ad ampliare la conoscenza dei linguaggi artistici contemporanei" Roberto Mansi, Presidente Adac Toscana, ha presentato la terza edizione Dotline sottolineando l'apertura nei confronti del pubblico potenziale, con particolare attenzione agli studenti delle scuole e delle università Toscane.
DOTLINE 2013 aprirà la terza edizione con ALDES che, per festeggiare il ventennale, riunirà i suoi numerosi autori per 4 giorni a Lucca, dal 10 al 13 ottobre, per dare vita ad “Autofocus – I vent’anni della danza di Aldes”, un evento in occasione del quale saranno presentati alcuni dei molti spettacoli che costituiscono l’attuale repertorio della compagnia.
Il calendario di questa terza edizione si concentrerà principalmente sul territorio fiorentino che ospiterà numerosi spettacoli in molti centri di residenza regionale per la danza.
Domenica 13 ottobre, Spazio Magma ospiterà "What the hell is performing art? Cosamia 2.0" un progetto creato dalla compagnia Maktub Noir, incentrato sulle frustrazioni creative dovute all'accumulo di esperienze.
Domenica 20 ottobre, il Teatro Cantiere Florida accoglierà la Compagnia Opus Ballet con "Il lago dei cigni", un ritorno alle origini che si avvale dello strumento Contemporaneo per riscoprirne l'originaria Classicità.
Dalla Galleria dell'Accademia, al Teatro la Pergola, attraversando altri numerosi spazi cittadini, Firenze farà da palcoscenico a una tre mesi di danza Contemporanea.
Per ulteriori informazioni: www.adactoscana.org

di Giuliana D'Alterio