Home > Webzine > Combo Social Club: storie rap dei ragazzi del Carcere Minorile di Firenze
martedì 10 dicembre 2019

Combo Social Club: storie rap dei ragazzi del Carcere Minorile di Firenze

28-11-2013

Giovedì 28 novembre il Combo Social Club ospiterà il concerto "Ghetto Soul" per la presentazione del cd "Senza ali", scritto e registrato dai detenuti del Carcere Minorile Gian Paolo Meucci di Firenze.
Il concerto, che avrà inizio alle 22.30, è organizzato dalla Cooperativa Sociale CAT, a sostegno del progetto "16 sbarre", che da molti anni cura laboratori di musica Hip Hop e Reggae in strada, nei quartieri, nei campi Rom e dal 2007 anche nell'Istituto Penale per Minori G. Meucci.
Nel carcere minorile è stata applicata quella che il rapper Krs 1 chiama "Edutainment", ovvero l'incontro tra educazione e intrattenimento.
Dopo anni di duro lavoro esce finalmente un album completo, intitolato "Senza Ali": 17 brani incisi con i ragazzi tra il 2011 e il 2012.
“Senza Ali” è un disco con le loro storie, storie d’amore e di rabbia, di infanzia negata, fotografie di due mondi, quello della strada e quello del carcere, che pochi conoscono davvero. Sono storie vere, immediate, raccontate con il crudo linguaggio della strada, nella lingua e nel dialetto di provenienza.
Saranno sul palco: Tormento - Millelemmi - Fundanza Family - Jaka - Mistilla - Ninjaz - Il Generale - Kidre - Dre Love - Charlie Dakilo - Odo & B Boy Buzz - Filtro Foltri - Ganji Killah - Led - Crazy Kid - Deiv Agazzi - A.N.D.
Per ulteriori informazioni: www.combofirenze.it

GD