Home > Webzine > Festival internazionale di poesia ''Voci lontane, voci sorelle''
giovedì 14 novembre 2019

Festival internazionale di poesia ''Voci lontane, voci sorelle''

03-06-2014
Dal 3 al 12 giugno è in programma la dodicesima edizione del festival internazionale di poesia "Voci lontane, voci sorelle". Un appuntamento ormai abituale dell'estate fiorentina, collocato principalmente, come ormai da molti anni nella prestigiosa cornice della Biblioteca delle Oblate, ma con eventi anche in altri luoghi notevoli della città, come il Gabinetto Vieusseux, Palazzo Strozzi e la Biblioteca Orticoltura.
L'iniziativa vede la partecipazione di importanti poeti italiani – tra cui Nanni Balestrini, Maria Grazia Calandrone, Luigi Socci, Elisa Biagini, Paolo Maccari, Francesca Matteoni – e stranieri – come la danese Pia Tafdrup, l’anglo-ispanico Ben Clark, il macedone Nikola Madzirov e gli statunitensi Mark Wunderlich e Eileen Myles.
Sono inoltre previsti momenti di approfondimento e di confronto, con la partecipazione, oltre che di scrittori, di critici e di organizzatori culturali. In particolare due pomeriggi saranno dedicati a due delle più importanti riviste letterarie italiane, la fiorentina “Semicerchio”, con il suo fascicolo dedicato alla ”Poesia del lavoro”, e la marchigiana “istmi”, con i due numeri in omaggio di Mario Luzi.
La rassegna si conclude, come sempre, con una lettura collettiva di testi proposti preventivamente dal pubblico.
La manifestazione è organizzata dall'associazione Laboratorio Nuova Buonarroti, nell'ambito  dell'Estate Fiorentina, in collaborazione con Biblioteca delle Oblate, Gabinetto G. P. Vieusseux, Biblioteca Orticoltura, Statens Kunstfond (The Danish Arts Foundation), Editorial Delirio (SP), la rivista "istmi", la rivista "semicerchio", la Cooperativa Archeologia e Il Nuovo Traduttore Letterario.
Ingresso libero.
Informazioni e programma: https://sites.google.com/site/vocilontanevocisorelle/