Home > Webzine > ''Dannati'', nuovo libro di Glenn Cooper presentato alla libreria IBS Firenze
giovedì 21 novembre 2019

''Dannati'', nuovo libro di Glenn Cooper presentato alla libreria IBS Firenze

26-09-2014

Venerdì 26 Settembre il famoso scrittore Glenn Cooper presenta ai fan il suo nuovo libro "Dannati", alle ore 18.30, alla libreria IBS (via de' Cerretani 16/R).
L'autore statunitense è un personaggio più unico che raro:laureato con lode, nel 1974, in archeologia, quattro anni dopo, nel 1978, ha ottenuto la laurea in medicina. Viene, dopo un'esperienza da medico, assunto da una grande compagnia di biotecnologie dove, molto presto, riesce a scalare le gerarchie aziendali e diventare presidente ed amministratore delegato. Negli anni '90 ha iniziato a coltivare una sua altra passione: la scrittura; passione che ristabiliva un pizzico di equilibrio nella sua vita così piena di rigore, fondamentale per agire nel campo della scienza.
Inizialmente si dedicò alla stesura di diverse sceneggiature, senza però raggiungere il successo auspicato. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo romanzo "The Library of the Dead" (in Italia, "La Biblioteca dei Morti", pubblicato dall'Editrice Nord). Il libro riscosse una fama mondiale (2 milioni di copie vendute solo in Italia). Sull'onda del successo Cooper scrisse e pubblicò molti altri best seller: "Il libro delle anime", "I custodi della biblioteca" (proseguimenti del testo d'esordio), "La mappa del destino", "Il marchio del diavolo" ed "Il calice della vita".
Lo stile dei testi di Cooper è stato spesso paragonato e messo a confronto con quello del suo collega Dan Brown; alcuni critici sostengono, addirittura, che i suoi libri traccino e sviluppino, in maniera migliore rispetto a quelli di Brown, sia i personaggi protagonisti che la trama, molto più ricercata.
Negli ultimi anni lo scirttore americano è diventato celebre, ed ancor più stimato, per l'atteggiamento amichevole e disponibile che mostra verso i suoi fan. Si concede volentieri a bagni di folla e risponde quotidianamente alle domande che i suoi ammiratori gli scrivono.
Il nuovo romanzo "Dannati" racconta le vicende di uno scienziato, che si ritrova a dover cercare la sua amata all'Inferno. Un Inferno che, apparentemente, è molto simile al mondo in cui viviamo, ma perennemente abbuiato da una coltre di nubi che crea un'atmosfera cupa. Il protagonista, John Camp, si trova, si può dire alla maniera di un moderno Dante Alighieri, a girovagare tra personaggi, celebri e non, che nella vita si sono macchiati di colpe incaccellabili e che, perciò, sono stati condannati per l'eternità. John deve salvare Emily, la sua ragazza, ma il tempo stringe ed il rischio è quello di rimanere per sempre intrappolati nella terra dei Dannati.

Per informazioni: www.ibs.it/libreria/firenze

MM