Home > Webzine > Costruire l’Architettura: incontro con Elio Di Franco allo Spazio A
lunedì 18 novembre 2019

Costruire l’Architettura: incontro con Elio Di Franco allo Spazio A

17-10-2014

Venerdì 17 ottobre Elio Di Franco sarà l’ospite di questa settimana di "Costruire l’Architettura", il ciclo d’incontri che invita singoli architetti o studi di architettura a confrontarsi su esperienze di progettazione e realizzazione delle più varie opere architettoniche ideato da Spazio A (lungarno Benveuto Cellini, 13a - Firenze).
Titolo dell’incontro "Il dono dell’architettura: Dynamo Camp e altro". Elio Di Franco, architetto di base a Firenze ma molto attivo sul piano internazionale con le pianificazioni della residenza in Avenue Guillaume e quella più recente dell’edificio residenziale “The First”, ha infatti firmato il progetto di Dynamo Camp, inaugurato nell’estate 2007 a Limestre, in provincia di Pistoia, il primo camp estivo italiano pensato e strutturato per ospitare bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche in terapia e nel periodo successivo al ricovero. La struttura è stata realizzata su un’area precedentemente occupata dagli edifici industriali della SMI (Società Metallurgica Italiana).

Elio Di Franco inizia la sua attività professionale indipendente nel 1984. Si dedica alla progettazione architettonica, realizza interni, ordina mostre e progetta allestimenti oltre a disegnare complementi per l’industria. Dal 2002 al 2005 è professore incaricato al Corso di Laurea di Disegno Industriale alla Facoltà di Firenze. È stato invitato a partecipare a mostre di architettura e design come la IX Biennale di Venezia del 2004 (Metamorph) e quella del 2002 nella sezione “Lonely Living” o il S.I.A., Salon International de L’Architecture, a Parigi. Suoi i progetti di riqualificazione dell’area ex Fornaci s. Giusto di Scandicci e del Centro direzionale e multizonale dell’Azienda Ospedaliera di Careggi, entrambi realizzati nel 2010.

Info: www.spazioafirenze.it