Home > Webzine > When the World Answered: le artiste che hanno donato le loro opere dopo l'alluvione in un libro
sabato 16 novembre 2019

When the World Answered: le artiste che hanno donato le loro opere dopo l'alluvione in un libro

22-10-2014
Mercoledì 22 ottobre Jane Fortune e Linda Falcone della Fondazione Advancing Women Artists presenteranno il libro "When the World Answered: Florence, Women Artists and the 1966 Flood" all'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, in via Orsanmichele, alle ore 18.30.
Il volume, riguardante le artiste donne che hanno donato le loro opere alla città di Firenze dopo l’alluvione del 1966, testimonia la ricerca e l'impegno di Jane Fortune nel fare luce sulle artiste "nascoste" del capoluogo toscano. Il suo libro precedente dal titolo "Invisible Women: Artiste dimenticate di Firenze", da cui la televisione pubblica americana PBS ha tratto un documentario premiato con il prestigioso Emmy Award, ne rintracciava esempi dal Rinascimento fino a tutto il periodo moderno. Con "When the World Answered", Fortune e i suoi collaboratori hanno voluto indagare la Firenze del ventesimo secolo, per scoprire se avesse continuato nel suo ruolo di fucina di talenti al femminile e per approfondire le motivazioni che spinsero le "signore dell'alluvione" a donare le loro opere a Firenze. In quattro anni di ricerche, di scrittura, di interviste con le "signore dell'alluvione" ancora in vita e le loro famiglie, Linda Falcone e Jane Fortune hanno scoperto donne i cui contributi al Futurismo, al Realismo magico e all'Astrattismo in Italia meritano uno studio più approfondito.

Il libro racconta le storie di ventitre di loro: perché le loro storie devono essere preservate insieme alla loro arte, se vogliamo un giorno comprendere il vero significato del loro contributo
.
Dopo la presentazione, il pubblico sarà invitato a visitare l'Accademia delle Arti del Disegno.
L'evento è gratuito e aperto al pubblico previa registrazione al seguente link: http://floodladies-talk.eventbrite.it

L'iniziativa sarà preceduta, martedì 21 ottobre, da un evento in anteprima riservato alle artiste ancora in vita e alle loro famiglie, al quale saranno presenti le autrici del libro, le maggiori cariche museali fiorentine e il vicesindaco Cristina Giachi al Museo Novecento.

Inoltre, per esplorare più a fondo il nesso tra alluvione, donne artiste e la città di Firenze, il giornale di lingua inglese "The Florentine", la guida autorizzata Alexandra Lawrence e la Fondazione Advancing Women Artists offriranno una serie di visite guidate in lingua inglese.
Sabato 25 ottobre alle ore 10.00 avrà luogo una passeggiata che da Santa Croce percorrerà le strade cittadine verso Le Murate, durante la quale verranno discussi e illustrati alcuni degli importanti luoghi e opere d'arte che furono colpiti dall'alluvione del 1966.
Sabato 8 novembre alle ore 10.00 si terrà una visita al Museo Novecento, incentrata su quelle opere di donne artiste che hanno beneficiato del recente restauro. Entrambe le visite hanno un costo di 33€ a persona e includono la visita guidata, una copia del libro e il biglietto d'ingresso al museo.
Per prenotarsi si prega di contattare Alexandra Lawrence all'indirizzo: a.lawrence@theflorentine.net