Home > Webzine > ''L'importanza di chiamarsi Earnest. Una commedia frivola per persone serie'' al Teatro Nuovo Sentiero
venerdì 22 novembre 2019

''L'importanza di chiamarsi Earnest. Una commedia frivola per persone serie'' al Teatro Nuovo Sentiero

30-11-2014
Domenica 30 novembre la Compagnia Quinte InstAbili porta in scena "L'importanza di chiamarsi Earnest. Una commedia frivola per persone serie" dalla celebre opera di Oscar Wilde, alle ore 17.15, al Teatro Nuovo Sentiero (via delle Panche, 36 - Firenze).
La commedia, che vede la regia di Francesco Renzoni e Guido Materi, racconta la storia di Jack ed Algernon (Bernardo Gambassi e Giacomo Piccardi), giovani gentiluomini dell'alta società londinese, che usano lo stesso pseudonimo, Ernest, per evadere dalle responsabilità della vita e tuffarsi in dissolute, goliardiche avventure. Gwendolen, cugina di Algernon, e Cecily, pupilla di Jack, si innamorano entrambe di Ernest, personaggio che non esiste se non nella loro superficiale fantasia. Per conquistare il loro cuore, i due dandy scapestrati devono far credere loro di essere ciò che non sono: Earnest.
L'ironia di Oscar Wilde, che sbeffeggia le convenzioni della high class tardo-vittoriana, diventa in Earnest un gioco delle parti pieno di equilibrismi del linguaggio, luoghi comuni ribaltati e soprattutto di allegre stoccate in punta di fioretto. L'Importanza di Chiamarsi Earnest appare ancora oggi un capolavoro miracolosamente giovane, fresco e brillante.
Info: www.teatronuovosentiero.com