Home > Webzine > ''Sokut – Silenzio'' di Tannaz Lahiji alla Galleria Artedove di Firenze
lunedì 26 ottobre 2020

''Sokut – Silenzio'' di Tannaz Lahiji alla Galleria Artedove di Firenze

29-11-2014

I toni decisi, la sensualità, l’articolata espressività di una cultura millenaria come quella persiana, sono alla base della produzione artistica di Tannaz Lahiji, artista iraniana che inaugura la sua nuova personale "Sokut – Silenzio" il prossimo 29 novembre a Firenze presso la Galleria Artedove in Via de Macci (ore 17.30, ingresso libero). 
La mostra è composta da dipinti e ripercorre l’excursus creativo di Tannaz Lahiji, originaria di Tehran, che nonostante la giovane età è docente di Disegno e Anatomia artistica alla Libera accademia di Belle arti di Firenze, e ha partecipato a numerose iniziative esponendo in svariate gallerie e musei di molte città italiane come Firenze, Venezia, San Miniato, Pontedera, Catanzaro, e all’estero, con mostre organizzate a  Londra, Mosca, Los Angeles e Shanghay, ma anche in Afghanistan e in Germania. E ha già gestito due spazi d’arte in centro a Firenze. 
Tannaz è l’esempio di un Iran straordinariamente prodigo di artisti, poeti, miniaturisti e scrittori, e che troppo spesso rimane relegato nelle cronache di geopolitica internazionale. 
Credo che l’arte non abbia confini – dice Tannaz a proposito della sua ultima personale - e che la produzione artistica iraniana sia una preziosa occasione di contaminazione culturale, e di confronto con un approccio peculiare, positivo, tra i popoli e le culture. L’Iran non è un Paese arretrato, come molti oggi pensano in Occidente, ma ricchissimo di storia e con una produzione contemporanea variegata e di spessore internazionale molto apprezzata nel mondo”.
Alla serata presenzieranno critici e personaggi del mondo dell’arte di fronte ai quali Tannaz porrà in essere la sua ultima performance artistica, impressionando un quadro grazie al corpo nudo e dipinto di una modella.

Orario apertura:
Tutti i giorni: 15.00 / 19.00 - Sabato: 11.00 / 19.00 - Mercoledì chiuso

info@artedove.net - www.artedove.net