Home > Webzine > ''Gran Concerto di Capodanno'' dell'Orchestra del Carmine diretta da A. Lozano al Teatro Verdi
lunedì 18 novembre 2019

''Gran Concerto di Capodanno'' dell'Orchestra del Carmine diretta da A. Lozano al Teatro Verdi

01-01-2015
Giovedì 1 gennaio 2015, alle ore 17.00, al Teatro Verdi di Firenze è in programma il "Gran Concerto di Capodanno", con musiche viennesi e italiane eseguite dall'Orchestra del Carmine diretta dal maestro Alvaro Lozano. Solisti: Giorgio Casciarri - tenore, Sara Cervasio - soprano, Giorgia Bertagni - mezzo soprano.

Dal valzer Sul bel Danubio blu di Johann Strauss jr alla Marcia di Radetzky di Johann Strauss padre; dalla Traviata di Giuseppe Verdi alla Madama Butterfly di Giacomo Puccini; dalla Figlia del Reggimento di Gaetano Donizetti al Barbiere di Siviglia di Giacomo Rossini, fino ai Racconti d’Hoffmann di Jacques Offenbach: per Capodanno, il Teatro Verdi di Firenze propone il ‘Gran concerto’, un’occasione unica per ascoltare celebri valzer viennesi, ouverture, arie e duetti dell’opera italiana, tratti dalle opere più celebri. A interpretarli saranno i solisti della St Mark’s Opera Company, compagnia formata da cantanti lirici provenienti da tutta Italia, tra cui il tenore Giorgio Casciarri, cantante di origini fiorentine, conosciuto a livello internazionale (ha recitato dal teatro della Scala, al Metropolitan di New York, al Deutsche Oper di Berlino, al San Carlo di Lisbona, solo per citarne alcuni); il soprano Sara Cervasio (a gennaio scorso ha interpretato Liù nella Turandot in collaborazione con il Maggio Musicale Fiorentino) e il mezzosoprano Giorgia Bertagni, con una vasta esperienza e un repertorio vario. A eseguire la Musica Viennese e accompagnare i cantanti lirici ci sarà l’Orchestra del Carmine, formata da oltre 40 elementi e diretta dal M° Alvaro Lozano. 

L’evento, organizzato dall’Associazione Musicale Concerto Classico, ha il patrocinio del Comune di Firenze. Il sottotitolo è ‘Se non vai a Vienna, vieni al Verdi!’, auspicando di passare il primo giorno dell’anno immergendosi in un’atmosfera simile ai grandi eventi della capitale austriaca ‘Dove tutti sognano di andare, ma di cui non è facile trovare i biglietti - dice Franz Moser, ideatore dell’evento. Olandese di nascita, fondatore nel 1989 a Vienna della Wiener Residenz Orchester, ha avuto come direttore, tra gli altri, il grande Rudolf Nureyev.

Per informazioni: www.teatroverdionline.it - www.concertoclassico.info