Home > Webzine > Curved Lights: il progetto fra Elettronica e Jazz di Alessandro Di Puccio e Simone Santini
martedì 12 novembre 2019

Curved Lights: il progetto fra Elettronica e Jazz di Alessandro Di Puccio e Simone Santini

26-01-2015
Lunedì 26 gennaio è in programma "Curved Lights", il progetto di e con Simone Santini al sax alto, oboe, flauto, ewi (synth sax) e Alessandro Di Puccio al vibrafono e percussioni, alle ore 21.00, allo Spazio Alfieri, in via dell'Ulivo.
Ormai l’elettronica svolge un ruolo fondamentale nelle produzioni musicali di tutto il globo costringendo molti artisti ad una continua, se non frenetica, ricerca di mezzi e forme espressive in linea con la velocità dell’evolversi contemporaneo”– dice Alessandro Di Puccio, maestro indiscusso del Jazz nostrano, guida percussiva dei Les Italiens.
Partendo da questi presupposti, Curved Lights pone le proprie basi sull’interattività tra elettronica e strumenti acustici. Le composizioni elettroniche, firmate da Simone Santini, dialogano con il “live” acustico di Di Puccio creando nuovi rapporti timbrici e formali in continua mutazione, liberando così un flusso musicale ricco di suggestioni: dalla Dj music alla soundtrack music, passando per il jazz.
Ingresso: 13.00 euro.
Info: www.spazioalfieri.it