Home > Webzine > ''Un fiume in piena'' alla Libreria IBS: Gianluca Arcopinto racconta Scampia
giovedì 14 novembre 2019

''Un fiume in piena'' alla Libreria IBS: Gianluca Arcopinto racconta Scampia

27-02-2015

Venerdì 27 febbraio 2015, alle ore 18.00, la Libreria IBS di Firenze vi aspetta per la presentazione del libro di Gianluca Arcopinto "Un fiume in piena. Storie di un'altra Scampia" (edizione DeriveApprodi).
Gianluca Arcopinto, produttore cinematografico di oltre 100 film indipendenti, regista, docente al Centro Sperimentale di cinematografia di Roma, per alcuni mesi è stato l'organizzatore generale della serie tv di grande successo Gomorra (tratta dal libro di Roberto Saviano), ma dopo 5 mesi di lavorazione e 16 settimane di riprese, Arcopinto lascia il set.
Tuttavia non lascia Scampia e trasforma quella che sembra una sconfitta professionale (raccontata in dettaglio nel libro) in un'avventura personale, umana sociale e politica: sceglie di raccontare la realtà marginale di Scampia, quella fatta di persone e associazioni che rifiutano di essere ostaggio dell'economia camorristica e della violenza, resistono alla droga, credendo nella possibilità di un altro sistema economico e di una vita decente; che denunciano l'assenza delle istituzioni e dello Stato e combattono quotidianamente la loro battaglia, ma continuano a non attirare la visibilità dei media. Arcopinto decide quindi di dare voce a questa realtà emarginata e di riflettere sul suo contributo in quanto essere umano e in quanto figura appartenente al mondo del cinema che, forse, dovrebbe essere più solidale; e aldilà delle polemiche su Gomorra e Saviano, il suo racconto cerca di ridare e donare dignità e rispettabilità a quell'insieme di persone e associazioni superficialmente "invisibili" ma che sono attivi e praticano il cambiamento tutti i giorni, proprio come "un fiume in piena".

Intervengono insieme all'autore Marco Vichi e Gianmarco D'Agostino; letture di Lorenzo Degl'Innocenti ed è prevista la proiezione del cortometraggio "Centoquattordici", con la regia di Massimiliano Pacifico del Laboratorio Mina di Scampia.

Per maggiori informazioni: www.ibs.it

A.S.