Home > Webzine > Evgeny Kissin torna in concerto all’Opera di Firenze
sabato 04 luglio 2020

Evgeny Kissin torna in concerto all’Opera di Firenze

26-03-2015
Dopo quindici anni dal suo ultimo recital, Evgeny Kissin, giovedì 26 marzo, torna a Firenze. Ad ospitare il suo pianoforte alle 20.30 è il teatro dell’Opera di Firenze, in Piazza Vittorio Gui.
L’artista di fama internazionale è pronto a deliziare il pubblico con un vasto repertorio: la Sonata op.53 “Waldstein” di Beethoven, la Sonata n.4 op.29 di Prokof’ev, una ricca antologia di notturni e mazurche di Chopin e la Marcia Rákóczy di Liszt. e gli Études d'exécution transcendante di Franz Liszt.
Evgeny Kissin, nato a Mosca da una famiglia ebrea, inizia i suoi studi a soli sei nel rinomato Collegio Musicale Gnessin. All'età di 11 anni arriva il debutto con l'Uljanovsk Symphony Orchestra e l'anno seguente si esibisce nel suo primo recital a Mosca. Raggiunge il successo nel 1984 con la pubblicazione di due concerti per pianoforte di Fryderyk Chopin con l'Orchestra filarmonica di Mosca. Da questo momento in poi la sua carriera esplode; si esibisce a Londra, Roma, Berlino, Milano, Salisburgo e ora al teatro dell'Opera di Firenze.

Per avere maggiori informazioni visita: www.operadifirenze.it 

M.V.