Home > Webzine > Maggio Musicale: l'Orchestra Haydn di Bolzano e Trento sul palco dell'Opera di Firenze
venerdì 23 ottobre 2020

Maggio Musicale: l'Orchestra Haydn di Bolzano e Trento sul palco dell'Opera di Firenze

06-06-2015
Sabato 6 giugno alle ore 20.30 l'Opera di Firenze (piazzale Vittorio Gui, 1) ospiterà l'Orchestra Haydn di Bolzano e Trento diretta dal maestro Arvo Volmer che in occasione del 78° Maggio Musicale Fiorentino eseguirà sinfonie di Stravinskij e Mahler.

Il concerto, che vede la partecipazione del baritono Dietrich Henschel, si aprirà sul morbido tappeto verde di una sala da gioco: "Jeu de carts", ironico balletto che Igor’ Stravinskij creò nel 1936 all’apice del suo periodo neoclassico per l’American Ballet, è infatti una vera e propria partita di poker, suddivisa in tre mani, in cui le carte tentano di sconfiggere il diabolico Jolly.
La seconda parte del programma sarà invece dedicata a Gustav Mahler: ai lieder orchestrati da Luciano Berio, come quelli dedicati a Zubin Mehta per il suo 50° compleanno ed eseguiti per la prima volta proprio dall’Orchestra Haydn nel 1986, seguirà lAdagio della Sinfonia n.10, il primo movimento, nonché l’unico completato, dell’ultimo lavoro del grande compositore boemo.

L'Orchestra Haydn è nata nel 1960 per iniziativa dei Comuni e delle Province di Bolzano e Trento e ha un repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea di autori come Luigi Dallapiccola, Luigi Nono e Luciano Berio, di cui esegue composizioni in prima esecuzione assoluta. Sul suo podio sono saliti Maestri come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Neville Marriner, Alberto Zedda e Riccardo Chailly, mentre nel ruolo di Direttore Principale si sono avvicendati Antonio Pedrotti, Hermann Michael, Alun Francis, Christian Mandeal, Ola Rudner e Arvo Volmer (dal 2014). Ospite di numerosi festival internazionali, l'Orchestra vanta un folto catalogo discografico con etichette come RCA, Universal e Naxos.

Per maggiori informazioni: www.operadifirenze.it

AT