Home > Webzine > ''I musicisti emergenti e la professione di musicista'', Controradio Talk Show a Le Murate
martedì 27 ottobre 2020

''I musicisti emergenti e la professione di musicista'', Controradio Talk Show a Le Murate

10-07-2015

Venerdì 10 luglio 2015, dalle ore 18.00, al Caffè Letterario Le Murate di Firenze è in programma il Controradio Talk Show dal titolo "Firenze cambia la Musica / La Musica cambia Firenze". Controradio Club presenta per Estate Fiorentina 2015: "I musicisti emergenti e la professione di musicista".

Intervengono:
Dario Nardella, Sindaco di Firenze
Tommaso Sacchi, consigliere del Sindaco per la Cultura
Manuel Agnelli, leader del gruppo Afterhours
Stefano Boeri, architetto ed operatore culturale Responsabile Nazionale S.i.a.e.
Nicola Vannini, Audioglobe distribuzione discografica
Giuseppe Barone, direttore artistico Rock Contest
Conduce: Raffaele Palumbo in diretta su Controradio (FM 93.6 - 98.9)

Parte da Firenze, sede del Rock Con-test di Controradio, la proposta di una nuova legge sulla musica dal vivo in Italia. Gli artisti e i gruppi, che iniziano una carriera musicale, si scontrano da subito con la crisi della discografia che non fa loro vendere i cd, con le poche possibilità di esibizione live, con la mancanza di manager o produttori - una volta erano le etichette discografiche - che seguano i loro esordi. Da Firenze, è partita un’idea che ha trovato una sua applicazione concreta con le semplificazioni amministrative per i piccoli locali che vogliono programmare musica dal vivo. Il Sindaco Dario Nardella, Stefano Boeri, Tommaso Sacchi (Consigliere del Sindaco per la Cultura) e Manuel Agnelli (leader degli Afterhours), hanno  tenuto  nei mesi scorsi dei tavoli di lavoro al fine di indirizzare una nuova legge sulla musica dal vivo in Italia, che trova uno spunto iniziale nelle semplificazioni messe in atto dal Sindaco. Il talk show di venerdì 10 luglio alle Murate, vedrà tutti costoro protagonisti insieme al neo presidente della S.i.a.e. Filippo Sugar, Giuseppe Barone, direttore artistico del Rock Contest, il concorso che scopre e promuove i migliori gruppi esordienti italiani e Nicola Vannini di Audioglobe, la più importante distribuzione indipendente italiana.

Dalle ore 21.30  -  Concerto

ROCK CONTEST PARTY
Con il Pop, il Lounge, il Soul e il Funk della cantautrice salentina Sofia Brunetta e l’Indie-Rock dei Beyond The Garden vincitori Rock Contest 2014.

SOFIA BRUNETTA
Cantautrice salentina, già chitarrista del gruppo Lola And The Lovers con cui ha alle spalle oltre 300 esibizioni live, nel 2012 Sofia intraprende un percorso da solista e si trasferisce per un anno a Montréal, città riconosciuta come cuore pulsante dell’Indie-Rock internazionale, dove stringe rapporti e collaborazioni con artisti del luogo, partecipa al festival Indie Week 2012, a Toronto  e One Man Band Festival di Montréal. Apre i concerti a Cristiano Godano, Riccardo Sinigallia, A Toys Orchestra, Jon Spencer Blues Explosion, Fleshtones, Teatro degli orrori, Caparezza, One Dimensional Man, Offlaga Disco Pax, Skiantos, Zen Circus. E' l'artista di apertura dell'unica data nel sud Italia di Cat Power ed Emir Kusturica. Nel 2014 è tra i finalisti del Rock Contest di Controradio. Il suo primo disco solista dal titolo Former, spazia tra Pop, Soul, Lounge, Elettronica, Funk e atmosfere cinematiche, con un impatto sonoro vintage e al tempo stesso estremamente contemporaneo che risulta particolarmente efficace nei live con la sua nuova potente band.  Arrangiato e prodotto con la collaborazione del dj-producer Giovanni Ottini Aka Sonda, è ottimamente recensito dalle più importanti testate musicali nazionali.

BEYOND THE GARDEN
Ambizioso gruppo fiorentino nato nell’Ottobre 2011. Quattro giovanissimi ragazzi che costruiscono brani raffinatamente Pop da un misto d’Indie-Rock, New Wave e Post-Punk, con una forte attenzione alle parti ritmiche. Scelti come vincitori dell'edizione 2014 del Rock Contest di Controradio da una giuria presieduta da Manuel Agnelli, sono ora al lavoro sull'album d'esordio al Sam Recording Studio.

Per ulteriori informazioni: www.lemurate.it