Home > Webzine > FHINK ''Firenze Hip Hop No Kontest'', festival del hip hop alla Fortezza da Basso
giovedì 21 novembre 2019

FHINK ''Firenze Hip Hop No Kontest'', festival del hip hop alla Fortezza da Basso

11-07-2015
Una maratona di performers internazionali a Firenze questo sabato 11 Luglio con FHINK, acronimo di "Firenze Hip Hop No Kontest", il primo festival esclusivamente dedicato al genere hip hop in Italia.

A partire dalla 18.00 del sabato pomeriggio, alla Fortezza da Basso di Firenze, si esibiranno artisti di fama mondiale come il duo Lloyd Banks & Tony Yayo della G-Unit (del noto gruppo 50 Cent), Lucenzo (noto per il tormentone Danza Kuduro), l'italiano Tormento, Max Brigante da Radio 105, Fred De Palma ed il cinese Alex, direttamente dalla serie TV "Italians Made in China". Un evento unico - organizzato dallo staff Yab Smoove (da anni guru nelle serate hip-hp a livello italiano) -, e nato con l'intento di radunare non solo gli appassionati di questo tipo di musica, ma anche di far respirare a Firenze l'atmosfera internazionale che si vive nei club di New York, Miami, Los Angeles ed in molte città della West Coast.

Tra il pubblico attesa l'affluenza di stranieri residenti in Italia, ma anche di studenti e turisti temporaneamente a Firenze. "Il concetto di Fhink nasce proprio dall'idea di portare uno spaccato della cultura hip-hop attraverso alcuni dei rappresentanti più significativi a livello internazionale - afferma l'organizzazione di Yab Smoove -. "Sarà bello poter ospitare pubblici di differente provenienza. La musica hip-hop/rap nasce proprio dalla mescolanza di musica giamaicana ed americana dei primi anni 1970. E' proprio l'idea di mash-up, ovvero di fusione e contaminazione tra le genti quella che vogliamo riportare per un giorno a Firenze. Perché solo dall'unione si generano nuove culture, sia musicali che artistiche in genere".

Il capoluogo toscano si prepara quindi a diventare la capitale dell'hip-hop per un giorno. Nel corso dell'evento spazio anche ad improvvisazioni di MC emergenti e momenti di freestyle con skaters, writers e - sul palco - le acrobazie delle crew di breakers più talentuose a livello nazionale.

Per ulteriori informazioni: www.fhink.it