Home > Webzine > Riparte la stagione dello Chalet Fontana
giovedì 21 novembre 2019

Riparte la stagione dello Chalet Fontana

15-09-2015
Prende il via la nuova stagione dello Chalet Fontana con moltissime novità come la collaborazione con la Scuola di Musica di Fiesole.
Saranno due i percorsi tematici sui quali verteranno gli incontri che si alterneranno nella sala 'Ottone Rosai': "Ambiente e spiritualità" e "Il Benessere della persona".
La serata di giovedì 24 settembre ospiterà un convegno dedicato all'Enciclica di Papa Francesco in relazione ai cambiamenti climatici, fra i relatori Padre Bernardo, Priore della Basilica di San Miniato al Monte e il prof. Ugo Bardi, docente del dipartimento Scienza della Terra all'Università di Firenze e membro del club di Roma, think tank internazionale dedicato alla gestione delle risorse naturali di tutto il pianeta. "Il benessere come conseguenza di una visione olistica della persona" con il prof. Franco Cracolici, medico agopuntore e Direttore della Scuola di Agopuntura Tradizionale Cinese della Città di Firenze andrà in scena il 2 ottobre.
Fra le novità di quest'anno da ricordare la collaborazione fra Chalet Fontana e Scuola di Musica di Fiesole per una serie di appuntamenti musicali di alto livello: il primo sarà il 18 settembre alle 20.30, nel nuovo anfiteatro del giardino infatti ad esibirsi ci saranno gli allievi della classe di saxofono "Eos saxophone project" con il
concerto ‘Dream On’ un progetto di rock sperimentale con la direzioni di Alda Dalle Lucche.
Il prossimo 15 settembre proseguirà anche la rassegna dedicata ad Expo; dopo il Vietnam si andrà "Alla scoperta di Cuba" con il progetto "Cuba, scuole nazionali d'arte" relativo alla progettazione delle scuole nazionali d'arte e della casa dell'Architettura di tre architetti Vittorio Garatti, Roberto Gottardi e Ricardo Porro in collaborazione con Arci e Carretera Central. Sarà presentato il libro "Cuba. Scuole nazionali d’arte", scritto da Claudio Machetti, Gianluca Mengozzi e Luca Spitoni, edito da Skira editore e sarà proiettato il film documentario "Un Sueño a Mitad" di Francesco Apolloni. A seguire una cena nel ristorante dello Chalet per scoprire i piatti tradizionali cubani.

“Ripartiamo con questa avventura – spiega Antonella Giachetti, responsabile eventi dello Chalet Fontana – forti dei risultati soddisfacenti raggiunti nei mesi scorsi. Il nostro obiettivo è lo stesso con cui siamo partiti, quello di riportare lo Chalet a ricoprire un ruolo da protagonista nel dibattito culturale della città. Siamo consapevoli che la strada sia ancora lunga ma l’interesse e la curiosità riscontrati in questi mesi sono un ottimo stimolo per continuare in questo percorso.”

Per informazioni: www.chalet-fontana.it 

M.V.