Home > Webzine > La terza edizione di SuperJazz invade l'Oltrarno
venerdì 22 novembre 2019

La terza edizione di SuperJazz invade l'Oltrarno

16-10-2015
Terzo anno di vita per SuperJazz! Anche quest'autunno i suoni new jazz vibreranno tra gli affreschi della Sala Vanni. L'affascinante location d'Oltrarno ospiterà, a partire dal fine settimana del 16 ottobre e per i cinque successivi venerdì, una serie di concerti il cui filo conduttore sono i nuovi percorsi del jazz.
Ad aprire la rassegna, uno degli animatori della scena new jazz di Chicago per eccellenza: il sassofonista e compositore Ken Vandermark. Made To Break è la sua ultima realizzazione, uno straordinario quartetto che assembla suoni naturali ed elettronici e combina insieme ispirazioni in apparenza distanti per un live che fonde i suoni attuali con la tradizione musicale etiope anni Cinquanta e Sessanta, dando risultati sorprendenti. Il 23 ottobre tocca a Keith Tipett calcare la scena per raccontare la sua intima esperienza che rivela un mondo sonoro, ampio e sfaccettato, in cui risalta la ricerca del confronto. Il suo stile personale ed avvolgente continua ancora ad affascinare il pubblico e a contribuire in maniera decisa alla storia del jazz europeo. Il 30 ottobre è la volta di Simone Graziano & Alessandro Lanzoni, due giovani musicisti della scena fiorentina. Il 6 novembre il SuperJazz ospita Colin Stetson & Sarah Neufeld, coppia sul palco e nella vita. Grazie al sassofono e al violino e senza il ricorso a sovraincisioni o trattamenti elettronici, i due hanno elaborato un mondo sonoro fatto di scenari avvincenti; il risultato è sorprendente, come testimonia l'album Never Were The Way She Was, accolto come una delle opere più ispirate del 2015, tanto dalle riviste rock che da quelle jazz. Il festival si chiude il 13 novembre con il concerto di Tim Berne Decay che questa volta torna in scena con il contrabbassista Michael Formanek, il chitarrista Ryan Ferrera e il batterista Ches Smith, presenti già nel suo ultimo cd You've Been Watching Me, prodotto dal prestigioso marchio ECM.

Biglietti: posti numerati 10 euro + ddp

Per informazioni www.musicusconcentus.com 
 
M.V.