Home > Webzine > Quartet Diminished in concerto per la XXII edizione del Pinocchio Live Jazz
martedì 12 novembre 2019

Quartet Diminished in concerto per la XXII edizione del Pinocchio Live Jazz

07-11-2015
Dopo il concerto anteprima firmato dall'ottetto di Tony Cattano, all'Ass.ne Vie Nuove (viale Giannotti, 13) esordisce ufficialmente la XXII edizione del cartellone del Pinocchio Live Jazz. Direttamente dall’Iran, il Quartet Diminished, nato nel 2013 da un’idea del chitarrista Ehsan Sadigh, arriva per la prima volta in Italia,  quale tappa del loro primo tour europeo (saranno ospiti, tra l’altro, del prestigioso Bologna Jazz Festival), per presentare sabato 7 novembre 2015, alle ore 21.45, “Station One” (Hermes Records), ultimo originale lavoro discografico che si distingue per perizia tecnica e freschezza delle idee, oltre che per una profonda e affascinante ricerca del suono, in linea con l’attualità del linguaggio improvvisativo dei colleghi europei e statunitensi, e impreziosito dalle radici musicali della proprie origini persiane. Felice ed ennesimo esempio che la musica - e il jazz in particolare - non conoscono barriere culturali, ma al contrario, di culture differenti si nutrono, il Quartetto ha già guadagnato una serie di importanti riconoscimenti a livello internazionale, quali le recenti esibizioni per l’UNESCO Jazz Day di Teheran, oltre che l’apprezzamento e “benedizione” di maestri come Herbie Hancock. Oltre ai due coleader Ehsan Sadigh alle chitarre e Maziar Younesi al pianoforte e voce, completano il quartetto Roozbeh Fadavi alla  batteria e Peter Soleimanipour al clarinetto basso e sassofoni.

Per ulteriori informazioni: www.pinocchiojazz.it