Home > Webzine > ''La violenza. Saggio sulle frontiere del politico'' di Federico Tomasello a Le Murate
giovedì 21 novembre 2019

''La violenza. Saggio sulle frontiere del politico'' di Federico Tomasello a Le Murate

01-12-2015
Martedì 1 dicembre 2015, alle ore 18.30, presso il Caffè Letterario Le Murate di Firenze è in programma la presentazione del libro "La violenza. Saggio sulle frontiere del politico" (Manifestolibri 2015) di e con Federico Tomasello.

Ne discutono insieme all'autore:
Donatella Della Porta, sociologa politica - Scuola Normale Superiore
Dimitri D'Andrea, filosofo della politica - UniFi, Dip. di Scienze Politiche e Sociali
Mirko Alagna, dottore di ricerca in filosofia politica

A dieci anni dalla rivolta delle banlieues francesi Manifestolibri pubblica questo testo volto a indagare la problematica della violenza sotto una vasta pluralità di prospettive. Dall'analisi socio-urbanistica delle metropoli occidentali e dei loro “confini interni” a quella delle rappresentazioni dei soggetti protagonisti dei tumulti urbani fino alle interpretazioni di questi ultimi fenomeni. L’analisi teorico-politica della violenza funge da trama generale del testo, che la interpreta richiamando anche il contributo di autori come Arendt, Benjamin, Foucault, Marx, Nietzsche, Sorel, Weber. L’inquadramento storico-politico della nozione di violenza intreccia così l’analisi delle sue manifestazioni più attuali, facendo emergere l'intimo legame che essa intrattiene con il diritto e con lo Stato, con la politica e con i processi di soggettivazione, e finanche con la dimensione della libertà. A partire da questo complesso intreccio, volto all’analisi di uno dei grandi rimossi del discorso pubblico contemporaneo, la discussione cercherà anche di volgersi anche verso un’interrogazione del tempo presente e di alcuni grandi fenomeni che l’attraversano.

Per ulteriori informazioni: www.lemurate.it