Home > Webzine > ''Eros. Lo giuro'' di Luca Bianchini
martedì 31 marzo 2020

''Eros. Lo giuro'' di Luca Bianchini

23-11-2005
A oltre vent'anni dal suo straordinario debutto, Eros Ramazzotti ha deciso di raccontarsi per la prima volta in un libro, e ha scelto di farlo attraverso la penna brillante di Luca Bianchini. Il giovane e apprezzato scrittore ha vissuto per alcuni mesi al fianco del mitico Eros, seguendolo come un'ombra durante la registrazione di "Calma apparente", il suo decimo disco, in un viaggio che è partito da Los Angeles ed è continuato a Milano e a Londra. Da questo incontro è nato il ritratto di un artista vero e un uomo autentico, che rompe gli indugi sulla propria riservatezza e si confessa senza pudori su tutti gli aspetti professionali e privati della sua vita. Il risultato è un Ramazzotti imprevedibile, che Bianchini rende nella stessa voce calda e vibrante delle sue canzoni più belle. Il cantante italiano più amato nel mondo emerge così come un eroe nuovo, che ha ritrovato nelle difficoltà il coraggio di reagire con umiltà e ironia.