Home > Webzine > Marilyn & friends
domenica 17 novembre 2019

Marilyn & friends

22-12-2005

Fa parte del cartellone di "Inverno a Firenze" la mostra "Marilyn & friends", fotografie di Sam Shaw e del figlio Larry dedicate al radioso mondo della Hollywood degli anni '50. Sono 155 le immagini visibili all'interno della Sala d'Arme di Palazzo Vecchio, quasi tutte inedite e un terzo delle quali riguardanti Marilyn Monroe, vera icona del XX secolo ritratta spesso in maniera familiare e mai come vittima del proprio personaggio. L'esposizione, un'esclusiva Alinari già transitata con successo a Torino, Roma e Cagliari ha il  pregio di far conoscere molti scatti rimasti per molto tempo semisconosciuti che Sam Shaw fece  con la Monroe, a  differenza di altri  famosissimi poster pubblicitari realizzati con Paul   Newman, Sophia Loren, Ingrid Bergman, Liz Taylor. Pittore, scultore e naturalmente fotografo, Sam Shaw (1912-1999) firmò con successo molte copertine di riviste prestigiose come "Life" e "Look". Tra il 1950 e il 1960 entrò in contatto con il mondo del cinema prima realizzando il ritratto di Marlon Brando nel film "Un tram  chiamato desiderio", poi inventando la celebre sequenza della gonna di Marilyn sollevata  dall'aria calda in "Quando la moglie è in vacanza" di Billy Wilder. Tra le sue collaborazioni anche quella con John Cassavetes come fotografo di scena, direttore  artistico e scenografo su diversi set. Spesso lavorò in coppia col figlio Larry, a sua volta  assistente di fotografi come Martin Munkacsi e Bert Stern.

di Andrea Palanti