Home > Webzine > ''Crypto'' di Dan Brown
giovedì 14 novembre 2019

''Crypto'' di Dan Brown

17-07-2006
La Crypto è una branca della famosa National Security Agency americana. La sua specialità è la crittografia, ossia la decifrazione di codici segreti che si teme possano costituire una minaccia per gli Stati Uniti e il mondo intero. A capo della squadra di supercervelli di questa agenzia c'è Susan Fletcher, matematica di fama. Susan fa una terribile scoperta: TRANSLTR, il supercomputer della Crypto preposto alla decrittazione in tempo reale dei codici più complessi, va in stallo. Dopo le prime verifiche, si insinua nei tecnici la certezza che non si tratta di un guasto, né di un atto di terrorismo informatico. Semplicemente TRANSLTR è al lavoro, alle prese con un algoritmo mai incontrato e che non riesce a decifrare. Ben presto questo codice misterioso, che gira indisturbato in rete, avrà un nome: Digital Fortress, la fortezza digitale. La chiave della sua inespugnabilità è letteralmente tra le dita del suo creatore, essendo stata incisa sul retro di un anello. Ma Ensei Tankado, ex matematico della NSA, è morto in un attacco cardiaco più che sospetto, e l'anello è sparito. Comincia da quel momento una caccia senza esclusione di colpi per impadronirsi della chiave che dà l'accesso al codice inespugnabile.