Home > Webzine > ''Linea di Confine'' al Jack and Joe Theatre
mercoledì 20 novembre 2019

''Linea di Confine'' al Jack and Joe Theatre

11-05-2007
Si conclude venerdì 11 maggio "Linea di Confine", rassegna di danza ‘senza confini di genere’ in corso da marzo al Jack and Joe Theatre di Cerbaia (FI). Sul palco della rassegna ’importante occasione di debutto per gruppi di danza e artisti-coreografi giovani e ancora poco conosciuti, saliranno i ballerini delle scuole di danza Kyméia, Giovani Alchimie, Trio-Là e gruppo giovanile Centro Danza Chianti.Il programma degli spettacoli:
Kyméia compagnia danza - ECHI RIDONDANTI DI RICORDI - coreografia Valerio Bellini. Tre carte. Un’unica predizione. Una chiamata per salvare e per salvarsi (liberamente ispirato alla saga “La Torre Nera” di S. King)
Compagnia Giovani Alchimie - PASSAGGIO OBBLIGATO - coreografia Cinzia Cascianini assistente Deborah la Mantia. Quattro danzatrici mettono in scena perplessità, disagi, gioie, equivoci che segnano la loro vita nel periodo di crescita e cambiamento che le conduce all’età adulta.
Compagnia Trio-Là - ARCO-BALENO - coreografia Sarah Siliani.Colori shoking che come potenti dardi scoccati da un enorme arco, colpiscono la vista dello spettatore.
Gruppo giovanile Centro Danza Chianti - SERRAGLIO - coreografia Genni Cortigiani e Valerio Bellini. Vite diverse, ognuna racchiusa nel suo dramma, ed ognuna legata ad altre per inscindibili nessi: “meglio essere morti del tutto...che essere morti a metà”.