Home > Webzine > Al via con la mostra Queer Remix il Florence Queer Festival
martedì 19 novembre 2019

Al via con la mostra Queer Remix il Florence Queer Festival

20-09-2007
Si apre con una grande mostra sulle culture gay a Firenze dal 1970 ad oggi, l'edizione 2007 del Florence Queer Festival, la kermesse dedicata alle tematiche glbt (gay, lesbo, bisexual e transgender) organizzata dall'associazione Ireos. L'esposizione, dal titolo "Queer remix-Decenni Diversi", curata da Bruno Casini, è dedicata a Keith Haring, che è stato spesso in Toscana, ci ha vissuto, e qui ha lasciato molti segnali artistici: presenta un percorso fatto di fotografie, documenti, manifesti, depliant, volantini, memorabilia che coprono un arco di quasi 40 anni. Un’esposizione che reccoglie tutte le produzioni queer che si sono susseguite a Firenze ed in Toscana. Non una mostra nostalgica, ma la valorizzazione del ruolo che Firenze ha svolto e svolge come luogo di aggregazione culturale e fucina di mode culturali, spazi produttivi, luoghi di incontro, intrattenimento contemporaneo, slogan creativi, colonne sonore ma anche riflessioni ed approfondimenti: dai primi, difficili, anni '70, ai ruggenti anni '80 con l'esplosione a Firenze del clubbing militante ed una midiade di fanzines, iniziative, critiche, fino agli anni 90, la contaminazione culturale, e poi il nuovo secolo, il 2000 fino ai giorni nostri. L’apertura della mostra è fissata per sabato 22 Settembre alle ore 18 presso la sede di Ireos di Firenze (v. de' Serragli 3), fino fino al 22 novembre. Orari: lunedì-mercoledì ore 18-20; giovedì ore 18-23; sabato 11-13. Ingresso libero. Info: tel. 055.216907, www.ireos.org.