Home > Webzine > La Nuova Tonaca di Dio in scena alla Limonaia
giovedì 21 novembre 2019

La Nuova Tonaca di Dio in scena alla Limonaia

17-10-2007
Ultimi appuntamenti per il Festival Intercity al Teatro della Limonaia, che il 17 e 18 ottobre alle 21 porta in scena La Nuova Tonaca di Dio di Jo Clifford. Il monologo, presentato da Jo Clifford nel 2002, viene riadattato e tradotto grazie allo sforzo del regista/attore Alessandro Baldinotti con l'aiuto di Michele Panella.
Si tratta di un testo che mette in scena le difficoltà e le afflizioni di un uomo che si sente donna in una società infestata di una certa morale cattolica omnipresente. Cosi attraverso la Genesi il testo originale cerca di dare una risposta al senso di vergogna e solitudine provato.
Nel suo adattamento italiano, Alessandro Baldinotti, interpreta a suo modo il testo, e la tonaca di Dio prende forma trasformandosi a volte in un cabarettista berlinese altre volte nei ricordi dell'infanzia del protagonista da cui emergono le reali passioni femminili. 
Si tratta di una co-produzione, in collaborazione con Florence Queer Festival, affidata alla compagnia Tri-boo e Crooked House per la regia di Alessandro Baldinotti e Michele Panella. In un epoca cruciale in cui lo Stato italiano fatica a mantenere la sua laicità il testo vuole rappresentare - come sottolineato da Dimitri Milopulos - una denuncia contro gli stereotipi, contro le censure imposte dalla Chiesa. Il testo è anche un inno a vivere ognuno la propria identità aldilà di una moralità imposta che sempre più si allontana dalle reali necessità delle persone.
Jo Clifford è un autore, poeta e traduttore di oltre sessanta testi e professore di Teatro alla Queen Margaret University College di Edimburgo. Diversi sono i premi vinti da questo autore, nel corso della carriera e numerosi anche gli adattamenti radiofonici per la BBC Radio 3 e per la BBC Radio 4. God’s New Frock questo il titolo originale, è stato anche trasposto in film ed è reperibile sul portale you tube.
Alessandro Baldinotti formato alla Civica Scuola d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano nel 1983 ha già partecipato a numerosi Festival Intercity diretto da molti registi stranieri.
Michele Panella assistente alla regia per Barbara Nativi in diverse produzioni attualmente è consulente artistico del Festival Intercity. Debutta come regista nel 1999 con Poker - Dealer’s Choice di Patrick Marber, vincitore del premio Debutto di Amleto indetto dall’ ETI. Nel 2005 fonda con Serena Mannelli la Compagnia Tri-Boo mettendo in scena tra gli altri Guantanamo. L’onore obbliga a difendere la libertà.

di Damiano Usala