Home > Webzine > Gli affreschi di Antonio De Vito a Palazzo Pitti
domenica 17 novembre 2019

Gli affreschi di Antonio De Vito a Palazzo Pitti

31-10-2007
"Wine&fashionflorence" è giunta alla sua settima edizione dedicata ad artigianato, alta moda e arte ed ha scelto quest’anno il pittore Antonio De Vito per una mostra al Teatro del Rondo' di Bacco di Palazzo Pitti, che rimarrà aperta fino al prossimo 4 novembre. La rassegna ospita alcune opere rappresentative del territorio del Levante Fiorentino: gli affreschi di Antonio De Vito accompagnati da alcuni mosaici di Mauro Sacconi e opere realizzate dal laboratorio Bianco Bianchi. L'importanza della mostra consiste nella presentazione di un affresco di Antonio De Vito, salentino di nascita ma trasferitosi da tempo a firenze, appositamente creato per la rassegna. L'esperienza dell'artista, che già aveva esposto al Palazzo Strozzi con una mostra che affiancava le opere del Botticelli, si rifà alla grande tradizione fiorentina, Giotto e Michelangelo sono alcuni dei grandi maestri ai quali l'artista si è da sempre ispirato. "Wine&Fashion", per l'occasione, si pone l'obiettivo di comunicare al pubblico che l'arte dell'affresco esiste ancora ed ha ancora molto da dire. Parlando di affreschi si pensa subito ad un'arte del passato, lontana dal nostro tempo, ma il fascino che esercitano su di noi è ancora vivo e nasce non solo dalla loro bellezza ma anche dal loro aspetto consumato dal tempo. Visitabile al Teatro del Rondò di Bacco, Palazzo Pitti - Firenze

di Alessia Vidili