Home > Webzine > Versiliadanza a Firenze
giovedì 14 novembre 2019

Versiliadanza a Firenze

22-11-2007
Versiliadanza in scena al Teatro Goldoni dal 23 al 25 novembre e a Cango il 30 novembre. Si parte venerdì 23 novembre alle 21, con il Centro Danza e Movimento che in collaborazione con Versiliadanza propone "Quando avrò tempo vorrei conoscerti meglio", septtacolo con coreografie di Lilia Bertelli. Il programma prevede inoltre la ripresa della creazione per sette danzatori di Eugenio Scigliano, "Waiting for white visions" e dell’assolo di Angela Torriani Evangelisti Metafore per l’afonia del tempo (24 novembre). Due sono le ospitalità internazionali: il ritorno di Urs Dietrich in una serata di assoli tra cui lo splendido "Herzkammern" (25 novembre) e il regista armeno Vahan Badalayan che presenta "Diario di un pazzo di Gogol". Lo spettacolo - che coniuga teatro di movimento con una pluralità di idiomi tra armeno, russo, francese e italiano – è interpretato da una compagnia di giovani artisti formatisi sia nella danza accademica che nel teatro (30 novembre ore 21). Nell’ambito del progetto sull’Armenia, sarà proposta la proiezione del film "Il Colore del Melograno/Sayat Nova" del regista, nato in Georgia da genitori armeni, Sergei Parajanov (30 novembre ore 18).