Home > Webzine > Traiettorie
giovedì 28 maggio 2020

Traiettorie

16-05-2008
Asatiani / Castiglioni / Ciardini / Mazzoleni / Pettinari / Puddu / Raschi. Sono loro i sette giovani artisti che da sabato esporranno i loro lavori nella sede del Consiglio di Quartiere 1, Piazza Madonna delle Nevi. L'esposizione mette a confronto sette giovani artisti della Scuola di Pittura di Andrea Granchi e Gianna Scoino dell’Accademia di Belle Arti di Firenze per creare un dialogo di impegno di ricerca su terreni espressivi molto diversi. Dall’iconologia fantasiosa e candida del georgiano Alexander Asatiani con il suo repertorio di personaggi affabulatori, alla graffiante ironia sui segnali della comunicazione come nei “manifesti deviati” di Veronica Castiglioni, alle impegnate riflessioni sulla “traccia” di una pittura d’immagine contaminata e destrutturata dal movimento come in Matteo Ciardini si arriva ad un vero e proprio palinsesto del “viaggio” nel lavoro di Giovanni Mazzoleni che fa del treno e della strada ferrata una sorta di icona ricorrente. Ma non mancano installazioni nello spazio come “Costellazione” di Gianni Pettinari, o lavori legati alla cultura della pittura di parete come i dipinti a base di intonaco di Elisa Puddu per arrivare alle singolari operazioni di Elena Raschi in cui, attraverso atti tipicamente femminili, come taglio, assemblaggio e cucitura, elementi pittorici e tessuti si ricompongono in complesse e raffinate partiture. Sarà presente anche una sezione di opere in forma di libro d’artista. Inaugurazione di "Traiettorie" sabato 17 maggio 2008, ore 17.30