Home > Webzine > Con… “Poche idee” Cinzia Leone chiude Prato Teatro
mercoledì 20 novembre 2019

Con… “Poche idee” Cinzia Leone chiude Prato Teatro

12-09-2008
Per la prima volta a Prato, Cinzia Leone porta in scena sul palcoscenico del Castello dell’Imperatore il recital “Poche idee e basta”, spettacolo scritto da Cinzia Leone con Fabio Mureddu per la regia di Valter Nanni che chiude lunedì 15 settembre (ore 21,30) il ciclo di Prato Teatro, rassegna diretta da Stefano Mascagni, organizzata dal Teatro dell’Istante in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato. “Mi dispiace che lo spettacolo sia ancora così godibile” dice Cinzia. “Avrei preferito che ce lo fossimo lasciati alle spalle, dietro di noi. Come qualcosa di ormai lontano. In questo caso saremmo cresciuti, saremmo più liberi. Saremmo più vicini a quello che siamo veramente. E quindi saremmo anche meno incazzati, meno cattivi, meno finti. Qualunque banalità viene trasformata in un grande evento,. Nessuno si accontenta più di niente. Nessuno si accontenta della realtà così come è. E forse abbiamo ragione. Ma la realtà è troppo difficile da cambiare, quindi facciamo prima a migliorarla con effetti speciali. Con tutti gli effetti speciali la realtà, in realtà, rimane misera come prima, ma a noi, ubriachi di bugie, ogni volta che la guardiamo… ci sembra di vedere Sanremo…”