Home > Webzine > Caro vecchio neon per Wallace
sabato 30 maggio 2020

Caro vecchio neon per Wallace

24-10-2008
Martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 ottobre, tre librerie, un club, una radio, un team di fotografi, si animeranno per una tre giorni a Firenze dedicata allo scrittore americano David Foster Wallace (1962-2008), tragicamente scomparso il 12 settembre scorso. "Caro Vecchio Neon" promuoverà un circuito di letture, incontri, live-set e arte dedicati alle opere di un autore mondialmente consacrato dai suoi racconti, dai suoi reportage e dal romanzo enciclopedico Infinite Jest, considerato uno dei capolavori del secondo '900. "Caro Vecchio Neon" è una festa, che coinvolgerà artisti, musicisti, scrittori, lettori, attori, editori e curatori, in onore di uno scrittore che ha saputo far sorridere e rivoltare le budella, raccontare esperienze di vita vissuta così come l'astrusa matematica dell'infinito. Una festa in cui si presenteranno i progetti editoriali di Las Vegas Edizioni, Alberto Gaffi Editore, Sartorio, minimum fax, per proporre un confronto tra DFW, nato nell'underground americano delle riviste e nell'humus delle giovani case editrici, e le energie disponibili attualmente in Italia, legate alle nuove proposte.Una festa in cui cinque artisti contemporanei si troveranno a dedicare un'installazione collettiva a DFW, "FUNHOUSE". In cui alcuni musicisti e dj comporranno una tracklist ideale di suoni e sensazioni ispirate alla sua opera. In cui decine di lettori daranno il proprio contributo, il proprio ricordo, la propria voce.
Martedì 28 ottobre @ NovaRadio + Libreria La Cité + Tan-Gram - ore 19 _ Diretta radiofonica di apertura sulle frequenze di NovaRadio – Città Futura fm 101.5 assieme ai curatori della tre giorni. - ore 21 _ presentazione della casa editrice Las Vegas Edizioni alla Libreria La Cité - Interno 4, a cura di Jacopo Nacci e Alessandro Raveggi. Saranno presenti Andrea Malabaila, Eva Clesis e il suo ultimo romanzo "Guardrail", oltre ad altri autori della casa editrice. - dalle ore 23 fino a tarda notte _ reading collettivo degli aderenti presso Tan-Gram con lettori, scrittori, operatori e curatori da tutta Italia. Inaugurazione di "Funhouse: uno spazio d'arte dedicato a David Foster Wallace" attraversato dagli artisti Daria Busoni, Cristiano Coppi, Andreas Schwarzkopf, Andreas Senoner e dal musicista Marco Parente – esposizione curata da Tan-Gram e Valeria Farill. Sonorizzazione della serata: Duo project – contrabbasso e tastiera elettronica a cura di Michele Staino.
Le informazioni sulle altre date http://carovecchioneon.wordpress.com/adesioni/