Home > Webzine > Diventa scrittore per un giorno
martedì 12 novembre 2019

Diventa scrittore per un giorno

09-04-2009
Sono Stefano Bartezzaghi e Maria Perosino a dirigere il festival  "Le Parole, I Giorni", in programma a Poggibonsi il 17 e 18 aprile. Grazie al concorso "Dà un titolo alla tua storia", compreso nel festival, chiunque potrà trasformarsi in autore di libri molto speciali. Si tratta di volumi che non hanno né pagine scritte, né titolo, né autore e sono noti al pubblico semplicemente come 'libri dorsali'. Da oggi fino al 15 aprile, saranno distribuiti in 47 negozi della città di Poggibonsi, e chiunque potrà richiederli e divertirsi a inventare per ognuno di essi, titolo e trama a partire esclusivamente dalla copertina. Le storie che ciascuno dei partecipanti inventerà, saranno sempre diverse, anche nel caso di copertine identiche. Le copertine in circolazione saranno tante, e per rendere più divertente la "caccia ai libri" a chi vuole averli tutti, il loro numero - comunque superiore a 10 - resterà un segreto. Al gioco non si può partecipare due volte con la stessa copertina, ma è possibile inventare titoli per tutti i diversi tipi di copertine. Ogni partecipante dovrà scrivere sul dorso del libro - in orizzontale e in stampatello - il titolo della storia che ha scelto. La trama del 'libro dorsale' deve essere brevemente riassunta sul retro - sempre in stampatello - in non più di 20 righe. Non bisogna dimenticare di firmare l'opera con nome e cognome, specificando anche indirizzo mail o recapito telefonico. I 'libri dorsali' completi di titolo e trama vanno riconsegnati entro le ore 17 del 15 aprile a uno qualsiasi dei 47 negozi che aderiscono al concorso. I tre 'libri dorsali' più belli saranno premiati dalla giuria composta da Stefano Bartezzaghi, Silvano Belloni, Maria Perosino e Antonella Ottolina, venerdì 17 aprile alle 16, durante il laboratorio di "Poesia Dorsale" a cura di Antonella Ottolina e Silvano Belloni, presso il Teatro Politeama di Poggibonsi (Spazio SET).