Home > Webzine > Arte e musica ''On The Road''
mercoledì 20 novembre 2019

Arte e musica ''On The Road''

01-06-2009
Torna a Pelago il meglio dell'arte di strada. Dal 2 al 5 luglio si tiene On The Road Festival, la rassegna/concorso che, da ventuno anni, il Comune di Pelago dedica alla musica e alle arti della strada. Quattro giorni no-stop insieme a buskers, musicisti, giocolieri, attori, pittori, madonnari, poeti... Una manifestazione  all’insegna della creatività, tra vie e piazze del borgo medievale di Pelago, a pochi chilometri da Firenze. Anche quest’anno, oltre alle decine di musicisti di strada che partecipano al concorso (cerimonia di premiazione domenica 5 ore 18, Palco Centrale), On The Road Festival propone un interessante cartellone di spettacoli, incontri, performance. Tra gli eventi clou, venerdì 3 luglio, il progetto originale CANTI ERRANTI (prodotto da On The Road Festival e Orientoccidente), concerto votato alla contaminazione che vede coinvolti artisti come Anna Granata, Enrico Fink, Yacouba Dembelè, Ruben Chaviano, Arlo e Giampiero Bigazzi, Sekou Dembelè... Sventola la Union Jack sulla serata di sabato 4 luglio, sempre sul palco centrale di piazza Ghiberti: si parte con CLAIRE HAMILL, magnifica voce del rock ’70, già al fianco di Wishbone Ash e Howe, nove album solisti alle spalle e autrice, tra l’altro, della hit mondiale “Take my breath away”. A seguire l’unica data italiana dell’URBAN FOLK QUARTET: da Birmingham una delle band rivelazione della scena folk d’Oltremanica, una world-music moderna, eclettica, che sta ammaliando fans e critica. Di mezzo mondo. Immancabile anche quest’anno il “Blues Corner”, dove suoneranno Claudio Fusai e Musicartigiana (venerdì 3 luglio) Lorenzo Caponnetto e Rio Mezzanino (sabato 4). Tante le iniziative dedicate al quarantennale di Woodstock e, più in generale, al fenomeno dei grandi raduni musicali: sabato 4 luglio (ore 17) “Da Woodstock a Pelago”, forum con Majid Valcarenghi, Giordano Casiraghi, Paolo Prato, Massimo Pirotta, Matteo Guarnaccia e John Vignola; domenica 5 (ore 11) “I Pink Floyd psichedelici di Syd Barrett”, incontro con lo scrittore/giornalista Luca Ferrari. Ed ancora, allo spazio “BuskerVinile” la mostra di dischi rari “Woodstock-Wight: 1969-2009” (domenica 5 ore 12, incontro con il critico musicale John Vignola). Scadono mercoledì 24 giugno 2009 i termini per iscriversi “Premio Comune di Pelago per musicisti e artisti della strada” e al “Vide/On Festival”, concorso per film-maker abbinato alla kermesse. Info www.myspace.com/ontheroadfestival, www.comune.pelago.fi.it, www.mediatecatoscana.net.