Home > Webzine > Confini07 alla Galleria Via Larga
mercoledì 20 novembre 2019

Confini07 alla Galleria Via Larga

31-08-2009

Il 1 settembre la Galleria Via Larga riparte con Confini07, la 7° edizione del principale appuntamento annuale in Italia per presentare nuovi autori fra quanti propongono un modo alternativo di immaginare la fotografia. Photogallery - la galleria virtuale e non solo di fotografia creativa - di Firenze, e MassenzioArte di Roma presentano la 7° edizione di Confini con quattro autori chiamati ad esporre i propri lavori in mostra a Firenze fino al 13 settembre:
Stefano Parrini con Le Tracce, Angelina Chávez con Obstacles, Susan Kammerer con Mis-takes e Marco Ioannucci con Phalsographie.
Angelina Chávez - Obstacles: "L’approccio creativo con il quale sono oggi più coinvolta è l’autoritratto. La rappresentazione di me stessa negli ambienti e tra le persone che mi circondano, ovvero il mio mondo personale, è la fonte d’ispirazione più importante dei miei lavori attuali".
Susan Kammerer - Mis-takes: "in uno di quei momenti decisivi della vita quando anch'io ero sfocata, confusa ed intenta a concentrarmi sui miei errori sono riuscita a vederle come un insieme di mesi: un anno sbagliato".
Marco Ioannucci – Phalsographie: "Non so come mi sia venuto in mente il concetto di “Phalsographia”. Forse perché sono allergico al pretenzioso, all’esclusivo a tutti i costi. Anche quel “Phalso”, che orecchia all’oltreoceanico “Photo”, suona come sberleffo alla serietà a ogni costo".
Stefano Parrini – Le Tracce: Un viaggio nel profondo sud algerino si trasforma in un racconto di assenza e di spazi refrattari ai segni della presenza umana. La dissolvenza delle impronte è un fenomeno percepibile e la rarefazione degli spazi e delle presenze impreziosisce gli oggetti abbandonati manifestandoli come tracce del passaggio altrui. Queste tracce provvisorie e fragili o, viceversa, relitti preistorici miracolosamente sopravvissuti all’erosione, diventano tracce della forza della natura e dello scorrere del tempo.