Home > Webzine > ''Viaggi tra nuove percezioni'' a Palazzo Panciatichi
venerdì 15 novembre 2019

''Viaggi tra nuove percezioni'' a Palazzo Panciatichi

02-10-2009
Dal 2 ottobre Daniela Patrascanu espone a Palazzo Panciatichi la personale "Viaggi tra nuove percezioni". L’artista, originaria di Galati, in Romania, si stabilisce nel 2001 a Firenze, città che stimola in lei il desiderio di esprimere la propria indole artistica, prima spaziando tra il teatro e la poesia, poi approdando al disegno e alla pittura. Daniela Patrascanu emerge nel panorama artistico nazionale nel 2006: da allora vive una fulminea affermazione partecipando a numerose mostre collettive, vedendosi attribuire prestigiosi premi e riconoscimenti, ed apparendo in diversi quotidiani, periodici e annuari. Nel 2007 corona il suo successo entrando a far parte dell’Antica Compagnia del Paiolo. La personale dal titolo "Viaggi tra nuove percezioni", l’ultimo impegno della pittrice rumena, comprende opere che ci portano davvero "in viaggio" attraverso tunnel emotivi, mondi astratti, vortici di sensazioni variegate, in un percorso informale ed emozionale.