Home > Webzine > Biblioteca di Villa Montalvo: dal Brutto Anatroccolo al Piccolo Principe
lunedì 16 dicembre 2019

Biblioteca di Villa Montalvo: dal Brutto Anatroccolo al Piccolo Principe

23-11-2009
Il 26 novembre è in programma l'incontro di orientamento su novità e tendenze dell’editoria per ragazzi con la psicanalista Adalinda Gasparini che alla Biblioteca di Villa Montalvo che propone l'iniziativa "Dal Brutto Anatroccolo al Piccolo Principe: una lettura psicoanalitica". Il Brutto Anatroccolo aiuta il bambino rifiutato a sperare di sbocciare da grande, o permette al genitore di amare il figlio non per quello che è, ma per qualcosa che potrebbe diventare, ma che non è? E il Piccolo Principe, permette di sognare e progettare un mondo più bello, dove si può essere sinceri e dove i propri disegni verranno compresi, oppure invita ad allontanarsi dalla vita quotidiana con le sue opacità dolorose, magari con l’aiuto di un serpente che manda in cielo?
Molti sogni, oggi più che mai, hanno trovato rifugio nella stanza dei bambini: sono utili per crescere, per diventare adulti ancora capaci di sognare, o ci prendono in ostaggio, perché l’infanzia deve sostenere la speranza che i “grandi” hanno perduto?
Gli incontri, rivolti a bibliotecari, operatori che lavorano nel campo dei libri per bambini e ragazzi, insegnanti ed educatori, si svolgono presso la Biblioteca di Villa Montalvo a Campi Bisenzio dalle ore 9.30 alle 12.30.
Biblioteca di Villa Montalvo. Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi
Via di Limite 15 - 50013 Campi Bisenzio (FI) - Tel. 055 8959600 - Fax 0558959601
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione che può essere fatta on-line su:
www.comune.campi-bisenzio.fi.it/biblioteca