Home > Webzine > Teatro Le Laudi: ''Se devi dire una bugia dilla grossa''
giovedì 14 novembre 2019

Teatro Le Laudi: ''Se devi dire una bugia dilla grossa''

26-03-2010
Il 27 e 28 marzo al Teatro Le Laudi va in scena "Se devi dire una bugia dilla grossa" di Ray Cooney, alle ore 21.00. Una commedia esilarante rappresentata dal Teatro della Tresca ad un ritmo forsennato interrotto solo dalle numerose risate del pubblico. Se poi ci si mettono anche le coincidenze allora è meglio negare anche l'evidenza e dire bugie, bugie e ancora bugie... sperando che qualcuna venga creduta. Il protagonista è Mario Girini, segretario del sottosegretario agli esteri Onorevole Riccardo De Mitri, il quale si fa aiutare dal suo segretario ad organizzare una scappatella amorosa con la bella Susanna Rolandi, segretaria della FAO. Nell’albergo in cui Onorevole e signora, Natalia De Mitri, alloggiano, si trova anche Girini, che si presenta al direttore dell’hotel  sotto il nome di Natale Natale, medico generico. Il piano sarebbe che l’Onorevole De Mitri facesse finta di andare a trovare il suo amico Pasquale Pasqua (così si sarebbe dovuto chiamare Girini) nella stanza 150, quella adiacente alla 148, la stanza dei coniugi De Mitri, per poi trovarsi con la Signora Rolandi, tanto la moglie dell’Onorevole sarebbe andata a teatro. Ah, ma il destino vuole che per un motivo o per l’altro la Signora De Mitri non vada a teatro e viva un bollente pomeriggio con Girini nella stanza 148. E quando l’Onorevole entra in quella stanza?! “Chi c’è in bagno, Girini?”. Tra la disperazione di Natalia e i vari scambi di persona, la vicenda va avanti più confusa che mai, con la bella Susanna incastrata in un carrello da cameriere. Quindi, come finirà questa serie di equivoci? Ormai la frittata è fatta, lo bugia è troppo grossa, proprio come aveva detto l’Onorevole al suo segretario: “Se devi dire una bugia, dilla grossa, no?”.
Info: www.teatrolelaudi.it